Direttore responsabile Maurizio Pizzuto
Chinese (Traditional) English French German Italian Romanian Russian Spanish
rss feed
PPN widget
gio, 17 ago  2017 
time
13:48
  > TUTTE LE NEWS
 
NEWS PPN  
Sport - As Roma, Sabatini: Abbiamo giocato da squadra, grande reazione
Roma, 5 nov (Prima Pagina News) Il DS giallorosso Walter Sabatini relativamente alla vittoria giallorossa sul Bayer Leverkusen sottolinea soprattutto la reazione in campo degli uomini di Garcia e la loro forza psicologica per aver continuato a giocare uniti e da squadra anche dopo i due gol tedeschi ad inizio ripresa. Direttore, un’altra partita da cardiopalma… “E’ nel nostro DNA, giochiamo un calcio un po’ pazzo, a volte ci rilassiamo un po’ e ci saltano i circuiti. Ma ho parlato con Rudi e abbiamo potuto rilevare che si è giocato da squadra e la difesa ha cercato sempre l’anticipo salendo molto come baricentro: da questo punto di vista sono molto soddisfatto. Poi è ovvio che vorremmo stare un po’ più tranquilli ma non sarà mai una caratteristica di questa squadra. Ad ogni modo devo dire che la reazione è stata straordinaria, la squadra non si è spaventata ed è rimasta in campo unita fino ad ottenere una vittoria che vale tanto anche dal punto di vista psicologico, oltre che della classifica”. Cosa le è piaciuto di più di questa squadra? “La cosa che più mi ha fatto contento della gara l’ho riferita anche a Rudi ed è legata al fatto che, quando abbiamo subito il secondo gol, un’altra squadra si sarebbe dissolta in campo mentre io ho rilevato che i ragazzi hanno continuato a lavorare senza paura con una difesa alta e alla ricerca costante dell’anticipo. E’ stato un segnale importante. Ci sarebbe potuto essere un atteggiamento tattico e psicologico diverso dopo il 2-2, invece abbiamo giocato da squadra”. Dzeko torna al gol, contento? “Lui sa che ci aspettiamo i gol, soprattutto i tifosi, ma io da Edin mi aspetto la giocata fatta per Salah nel gol dell’1-0. Sono quelle le giocate che definiscono la qualità e la caratura di un giocatore. Noi siamo felici di averlo qui e lui del resto si propone tutti i giorni come un professionista esemplare. Quello che ha fatto stasera è stata infatti una partita di alto livello”. Mancano due gare alla fine del girone di Champions: quali prospettive per la Roma? Con il Barcellona abbiamo già giocato in amichevole. Faremo la partita con tutte le nostre qualità, portandoci dietro anche qualche nostro difetto. Ma andiamo a giocarla, sarà una gara straordinaria da vivere. Non siamo battuti in partenza”. Che ci dice del derby di domenica? “Se la partita col Bayer Leverkusen fosse finita 3-0 avrei parlato anche del derby, ma sono ancora sotto una grandinata emotiva, preferisco rimandarlo di un po’ questo discorso (ride, ndr)”. Lo riporta il club.

(PPN) 5 nov 2015  20:10