Direttore responsabile Maurizio Pizzuto
Chinese (Traditional) English French German Italian Romanian Russian Spanish
rss feed
PPN widget
sab, 23 set  2017 
time
22:09
NEWS PPN  
Cronaca - Bart tender, primo contest di " Mixology" con barman fama internazionale
Roma, 4 ago (Prima Pagina News) Mercoledì 5 agosto, dal tardo pomeriggio, la Rotonda Primo Maggio diventa teatro di “Milano Marittima International Bartender”, il primo street contest con 6 barman da Italia, Inghilterra, Francia e Spagna che si sfideranno nel creare nuovi cocktail a base di Lambrusco e Pignoletto –Dj Set, una dozzina di barman di Cervia-Milano Marittima che proporranno cocktail a base di Lambrusco, Pignoletto, ma anche drink analcolici, e tanta frutta fresca a km zero da degustare Sei barman di fama internazionale, due fuoriclasse enologici dell’Emilia Romagna come Lambrusco e Pignoletto, un “palcoscenico” en plein air in un luogo simbolo della Riviera Romagnola e tanta frutta a km zero da “bere” e mangiare. E’ l’originale “cocktail” di Milano Marittima International Bartender, il primo contest-realizzato dal Comune di Cervia, con la promozione di Apt Servizi Emilia Romagna- che animerà dal tardo pomeriggio di mercoledì 5 agosto la Rotonda Primo Maggio di Milano Marittima(http://www.internationalbartender.it/). Protagonisti nel darsi battaglia a colpi di shaker, per creare il drink di tendenza dell’estate 2015, saranno sei artisti incontrastati della mixology, l’arte di creare bevande miscelate: Alessandro Procoli del “Jerry Thomas Speakeasy” di Roma (per ben due volte nella classifica dei World's 50 Best Bars), il bulgaro Georgi Radev, eletto bartender dell'anno a Londra nel 2015, Gianni Zottola, specialista in miscelazioni tropicali, esotiche e “Tiki”, l’argentino Miguel Angel Palau, barman del “Bar 68” di Barcellona con militanza al banco del 41° (il ristorante di Ferran e Albert Adrià), Michael Landart, specialista di cachaça e proprietario del”Maria Loca”di Parigi, e infine il romano Oscar Quagliarini, conosciuto per i suoi cocktail a base di fiori, spezie e profumi fatti in casa. Largo alla fantasia e alla creatività, con l’unico vincolo di impiegare due “bollicine” nostrane, il Lambrusco e il Pignoletto frizzante, con cui ogni bartender dovrà creare, sul palco allestito nel cuore della Rotonda, una proposta per vino, che sarà valutata da una giuria di barman professionisti. Singolare la formula dell’evento, che per la prima volta esce dai luoghi votati a questo genere di competizione optando per una formula “street”. Un dj set live accompagnerà l’attività dei bartender e a fianco del contest vero e proprio, una dozzina di barman “resident” di altrettanti locali di Cervia-Milano Marittima (La Cantinaza, Caino, Café della Rotonda, Fantini Club, Villa Papeete, Vanquish, Salino, Pineta by Visionnaire, Damidà, Palace Hotel e Umami) proporranno a loro volta, dalle postazioni disposte a cintura attorno al palco, tre cocktail, due a base Lambrusco e Pignoletto e un terzo a base di frutta romagnola. Frutta che si potrà gustare anche in cinque corner di aziende specializzate del territorio (Ortofrutta Prati Massimo, Ortofrutta Ricci Maria Luisa, Ortofrutta Ventrucci, L'angolo della Frutta, Azienda Agricola Bio Delvecchio, Agnese).

(PPN) 4 ago 2015  14:22