Direttore responsabile Maurizio Pizzuto
Chinese (Traditional) English French German Italian Romanian Russian Spanish
rss feed
PPN widget
sab, 19 ago  2017 
time
11:11
NEWS PPN  
Cronaca - San Giorgio a Cremano, aria irrespirabile a via Botteghelle
Roma, 24 set (Prima Pagina News) I cittadini di San Giorgio a Cremano, e non solo, pronti alla mobilitazione. Da anni è diventata pessima la qualità dell’aria in via Botteghelle. Una puzza insopportabile accoglie automobilisti e pedoni al loro ingresso in città. Tutta colpa di un alveo che, terminato il tratto di competenza del comune vesuviano, diventa d’un tratto fogna a cielo aperto. Appestando l’aria della zona di confine fra San Giorgio a Cremano e la città di Napoli. In quel punto via Botteghelle diventa Via Delle Ninfe, quartiere Barra, comune di Napoli e cessa la competenza della cittadina vesuviana. Ed è proprio qui che nascono i problemi. Nei primi anni ’80 infatti il tratto di competenza della città di Troisi è stato interrato e chiuso dando vita al tratto finale di via Cappiello. Ed eliminando per sempre tutte le questioni legate ad igiene e puzze connesse. Stessa sorte non è avvenuta per la zona napoletana ed ecco che i residenti dell’affollatissima via Botteghelle ed anche gli automobilisti di passaggio sono costretti, soprattutto nei periodi di gran caldo, a sopportare gli olezzi. Triste anche il destino degli esercizi commerciale della zona. Di fronte c’è una braceria ed un bar costretti a convivere con il grave disagio. Della questione hanno cominciato ad interessarsi i consiglieri comunali Antonio Pasqua, Guido Spaziani ed Antonio Emozione che hanno annunciato una serie di iniziative per portare all’attenzione del sindaco vesuviano Giorgio Zinno e di quello metropolitano Luigi De Magistris la questione.

(PPN) 24 set 2015  18:31