Direttore responsabile Maurizio Pizzuto
Chinese (Traditional) English French German Italian Romanian Russian Spanish
rss feed
PPN widget
sab, 21 ott  2017 
time
19:55
  > TUTTE LE NEWS
 
NEWS PPN  
Cronaca - Monda. Candiani Denim sfila ai Global Denim Awards
Roma, 29 ott (Prima Pagina News) I Global Denim Awards nascono ad Amsterdam nel 2014 grazie alla collaborazione tra HTNK Fashion Recruitment & Consultancy, una delle più importanti società internazionali di selezione del personale del settore e prima società di fashion recruitment olandese, House of Denim, organizzazione di cui Candiani Denim é tra le società fondatrici, che si occupa della “International Jean School” e che ha l'onore di essere “Denim Ambassy” a livello mondiale, Kingpins Show, una delle principali fiere internazionali verticali nel mondo dei Denim suppliers, infine 3e società del gruppo Bayer che si occupa di certificare e tracciare i profili dei produttori che utilizzano tecniche sostenibili per la coltivazione di cotone. Ai Global Denim Awards, che si terranno ad Amsterdam il 29 ottobre 2015, parteciperanno 8 tessiture internazionali insieme ad 8 giovani designer da queste selezionati. Ogni tessitura presenterà in passerella una collezione inedita di 5 total look, composti almeno per il 50% da Denim, i cui capi devono rispondere a innovazione stilistica, innovazione a livello tessile e sostenibilità. L'obiettivo evidente é dare impulso e nuove idee al settore della premium Denim industry e spingere nuovi talenti internazionali. La giuria 2015 dei Global Denim Awards é composta da: Pierre Morriset (Head Designer di G-Star RAW), Menno Van Meurs (co-fondatore di Red Wing Shoes Amsterdam e Tenue de Nimes), Amy Leverton (ricercatrice e trend hunter internazionale nel settore Denim), Adriano Goldshmied (massimo esperto mondiale di Denim premium e fondatore di Diesel, Replay, Gap 1969, Adriano Goldshmied AG e Goldsign). Candiani Denim, produttore di tela Denim ed eccellenza industriale del nostro Paese con sede nel Parco del Ticino, primo produttore di tela Denim in Europa, partecipa ai Global Denim Awards con una collezione nata attraverso la collaborazione tra i suoi esperti e Andrea Diletto, giovane sarto fondatore della Sartoria Diletto di Milano. Andrea Diletto sposa gli stessi valori di Candiani Denim. Made in Italy: Andrea Diletto é stato collaboratore di Caraceni dove ha imparato il mestiere di sarto basato sulle tecniche della tradizione sartoriale italiana. Qualità: La produzione sartoriale di Sartoria Diletto si basa esclusivamente sui migliori tessuti presenti sul mercato, materie che vengono confezionate a mano e su capi esclusivamente di matrice sartoriale. Innovazione: La sfida di veicolare un mestiere antico ai giorni nostri, attraverso la formazione di uno staff giovanissimo composto da 5 sarti che collaborano con lui per proporre una sartoria italiana basata sull'abbinamento di tessuti attuali e fit contemporanei. Il Denim é rientrato raramente nel range di materiali utilizzato da Andrea Diletto. La preparazione a questo tessuto, totalmente inedito per il mondo del tailor made se non per la produzione di campionari e prototipia, é avvenuta presso la sede di Candiani Denim attraverso una formazione basata sull'intero processo di produzione della tela, dalla lavorazione del cotone alle macchine tessili, dai trattamenti di finissaggio a quelli di lavanderia, incluso l'utilizzo del laser. La collezione nata dalla collaborazione tra Candiani Denim e Sartoria Diletto ha come cardine principale la scelta di tessuti sostenibili, prediligendo dunque trattamenti che non usano acqua, come quelli al laser, e creando un inedito tessuto cimosato ottenuto usando filati riciclati, sia in trama che in ordito. Tutti i tessuti cimosati sono inediti, sviluppati per la produzione artigianale di questa collezione, tele fatte a mano su vecchi telai a navetta, il più profondo heritage di Candiani Denim, e con fantasie originali. Il progetto che lega Candiani Denim e Andrea Diletto é straordinariamente innovativo, rappresenta l'interpretazione di capi classici in chiave contemporanea attraverso l'utilizzo di tessuti Denim agli antipodi: il selvedge Denim, come detto, prodotto da telai a navetta con tradizionali tecniche artigianali e la tela Denim del futuro, ricca di tecnologie innovative, mischie di fibre naturali ed artificiali, performance elastica perfezionata al massimo, con un alto contenuto sostenibile.

(PPN) 29 ott 2015  15:44