Direttore responsabile Maurizio Pizzuto
Chinese (Traditional) English French German Italian Romanian Russian Spanish
rss feed
PPN widget
gio, 19 ott  2017 
time
14:42
  > TUTTE LE NEWS
 
NEWS PPN  
Cronaca - Precisazione sul processo Giorlandino- Nessuna assoluzione
Roma, 11 ott (Prima Pagina News) Le notizie secondo le quali il Dott. Claudio Giorlandino sarebbe stato assolto nel merito (congiuntamente agli altri imputati) non corrispondono ad alcuna verità. 

Nessuna valutazione sui fatti di causa è stata infatti compiuta dal giudice tanto che l'udienza odierna è stata rinviata alla data del 12 gennaio 2018, giorno in cui continuerà il processo nei confronti del Dott. Giorlandino e gli altri imputati per i gravi reati di corruzione e calunnia ai danni della sorella Mariastella Giorlandino e del marito Carlo De Martino.

 Invero, all’odierna udienza presso la II sezione collegiale del Tribunale Penale di Roma, si è aperto il dibattimento del processo che vedeva imputato il Dott. Claudio Giorlandino in concorso con Di Mauro Biagio, Mercuri Antonio, Mecchia Fernando e Pacillo Pietro dei reati di atti persecutori (stalking) ex art. 612-bis, nonchè dei reati di corruzione (Giorlandino Claudio, Di Mauro Biagio, Mercuri Antonio, Carriello Antonio) e di calunnia (Giorlandino Claudio, Di Mauro Biagio, Mercuri Antonio, Jimenez Callejas Rodolfo Ivan) aventi quali persone offese la sorella Mariastella Giorlandino ed il marito Carlo De Martino.

 Solo in seguito ad una transazione di natura civilistica Mariastella Giorlandino e Carlo De Martino si determinavano a rimettere le querele per il reato di cui al 612-bis (stalking), l'unico che prevede la procedibilità a querela di parte.

 Pertanto, all’odierna udienza, il Collegio emetteva sentenza di non luogo a procedere ex art. 529 c.p.p., sentenza che dichiarava la non procedibilità dell'azione penale solo per il reato di stalking, non pronunciandosi nel merito.

(PPN) 11 ott 2017  18:46