Direttore responsabile Maurizio Pizzuto
Chinese (Traditional) English French German Italian Romanian Russian Spanish
rss feed
PPN widget
gio, 23 nov  2017 
time
10:27
  > TUTTE LE NEWS
 
NEWS PPN  
Eco - Expo 2015, Confagricoltura: "Ortaggi" sempre più green
Roma, 9 set (Prima Pagina News) Il primo degli “Appuntamenti sulla sostenibilità” di Confagricoltura organizzati in occasione di Expo è dedicato alla filiera orticola. Con il patrocinio di Expo 2015 e del ministero delle Politiche agricole, alimentari e forestali, lunedì 14 settembre, alle ore 15,30, a Milano, nella Casa degli Atellani - Vigna di Leonardo si terrà un seminario per approfondire il binomio sostenibilità ambientale ed economica in questo settore. L’incontro si pone l’obiettivo di illustrare come le strategie europee e nazionali stiano assegnando sempre più attenzione alla sostenibilità ambientale delle produzioni e allo stesso tempo vuole mettere in evidenza come a livello aziendale, sia nella produzione del fresco, sia della quarta gamma e dei prodotti surgelati, l’adozione di specifiche tecniche agronomiche, di raccolta, di trasformazione dei prodotti ed organizzative, permetta non solo di migliorare la sostenibilità ambientale, ma anche quella economica, attraverso minori costi produttivi e maggiore visibilità sui mercati. All’introduzione del vicepresidente di Confagricoltura Ezio Veggia, seguirà una prima sessione di interventi istituzionali alla quale parteciperanno Giovanni Di Genova, responsabile della segreteria tecnica del dipartimento delle Politiche competitive, della qualità agroalimentare, ippica e della pesca del ministero delle Politiche agricole, alimentari e forestali e Giuseppe Ruocco, direttore generale per l’Igiene e la Sicurezza degli alimenti e la nutrizione del ministero della Salute, che forniranno un quadro sullo stato dell’arte sulla qualità del settore orticolo italiano e sulla sicurezza delle produzioni. Seguirà un focus dedicato alle imprese agricole ed agroalimentari che hanno concentrato la loro attenzione alla sostenibilità delle produzioni. Presenteranno le proprie “case history”: Ortosole azienda agricola nell’area protetta della riserva naturale di Fiumicino, Cooperativa Finagricola, nella Piana del Sele in Campania, in un’area territoriale altamente vocata alle produzioni orticole, e Industrie Rolli Alimentari, specializzata nella produzione di vegetali ed alimenti surgelati. La tavola rotonda che chiuderà l’evento, moderata dal giornalista Lorenzo Tosi, di Terra e Vita, affronterà il tema delle strategie europee e nazionali, nonché dei risultati in termini di costi e maggiore visibilità sui mercati per le aziende che hanno scelto una strategia imprenditoriale “green”. Il confronto prevede l’intervento del commissario delegato Crea Michele Pisante, del country manager Italia Divisione Crop Protection di Basf Alberto Ancora, del presidente della Organizzazione interprofessionale Ortofrutta Italia Nazario Battelli e del presidente di Confagricoltura Mario Guidi. L’iniziativa rientra nel programma “Ecocloud: la rete delle buone pratiche sostenibili” - http://www.confagricoltura.it/ecocloud/ a cui hanno aderito più di cento imprese agricole di Confagricoltura.

(PPN) 9 set 2015  17:07