Direttore responsabile Maurizio Pizzuto
Chinese (Traditional) English French German Italian Romanian Russian Spanish
rss feed
PPN widget
sab, 29 apr  2017 
time
09:22
NEWS PPN  
Cal - Freddo polare in Sila, ma viabilità tranquilla e perfettamente regolare, catene a bordo sulla SA-RC
Roma, 12 gen (Prima Pagina News) Ancora per tutta la notte freddo polare sull’altopiano silano, dove il lago Arvo, completamente ghiacciato rimane una delle attrattive turistiche più affascinanti del momento in Calabria. Ancora alle due di questa notte sui picchi più alti del Pollino e della Sila i termometri hanno registrato temperature record di almeno 16 gradi sotto zero. La straordinaria bufera di neve che ha imbiancato la Provincia di Cosenza, iniziata nella serata di ieri e continuata nella nottata, non ha riscontrato alcun problema di viabilità grazie alle disposizioni messe in atto dalla Provincia di Cosenza guidata da Graziano Di Natale (nella foto) che ha voluto assicurarsi che su tutte le strade provinciali i mezzi spazzaneve della Provincia, pronti ad intervenire in modo tempestivo in qualsiasi momento qualora si verificassero situazioni di emergenza, garantissero il transito e contrastassero con sale ed altri elementi necessari il rischio di neve e ghiaccio sulle carreggiate onde evitare situazioni di disagio dovute alle nevicate delle ultime ore. “Grazie all’eccellente gestione di tutti i lavoratori e del Dirigente Provinciale alla viabilità Claudio Le Piane- sottolinea il Presidente della Provincia Graziano Di Natale- non si è verificata alcuna segnalazione di allarme, nemmeno nelle zone montane. Si raccomanda, in ogni modo, agli automobilisti la massima prudenza e attenzione nella guida.Calabria centro-settentrionale sotto la neve. Dalla serata di ieri le precipitazioni hanno interessato le province di Catanzaro e Cosenza con accumuli più consistenti sui rilievi. Nel capoluogo disagi soprattutto per la circolazione nei quartieri a nord. Forti nevicate nella Presila Catanzarese dove il manto ha superato anche i 20 centimetri. Molti gli automobilisti in panne. A Gimigliano due persone bisognose di dialisi sono state soccorse e portate in ospedale. Neve anche nell'area urbana di Cosenza e problemi nella zona alta di Corigliano. Interventi anche in molti comuni montani per raggiungere contrade isolate.La sala operativa della Protezione civile che sta lavorando con l'ausilio associazioni di volontariato non segnala, al momento, particolari criticità. "Le condizioni meteo sono in graduale miglioramento - spiega il responsabile regionale Carlo Tansi - il pericolo nella prossima notte è costituito dalle gelate". Obbligo catene a bordo sull'autostrada Salerno Reggio.

(Luigi Aiello) 12 gen 2017  10:30