Direttore responsabile Maurizio Pizzuto
Chinese (Traditional) English French German Italian Romanian Russian Spanish
rss feed
PPN widget
dom, 20 ago  2017 
time
07:56
NEWS PPN  
Cultura - Alessio Boni, omaggio a Piero Ciampi
Roma, 4 ago (Prima Pagina News) Proseguono gli appuntamenti nell'ambito delle Notti d'Estate a Castel Sant'Angelo 2015. Protagonisti della serata di mercoledì 5 agosto saranno Alessio Boni e Rosario Fugà in “Omaggio a Piero Ciampi”. Attore di punta, diviso tra cinema, televisione e teatro, Alessio Boni, accompagnato dal flauto di Rosario Fugà, mette il suo talento a servizio del più poeta tra i cantautori italiani in una serata-evento unica e imperdibile. L'inizio dello spettacolo è previsto per le 21.30 nel Cortile di Alessandro VI a Castel Sant'Angelo. Il costo del biglietto comprende la possibilità di visitare il Museo e gli spazi solitamente chiusi al pubblico ma aperti in via straordinaria durante la programmazione serale (La Cagliostra, il Passetto di Borgo, le Prigioni Storiche e la Stufetta di Clemente VII). L’omaggio dei due artisti a Piero Ciampi vuole essere un canto di amore e di solitudine dove, più ci s’immerge nel mondo del cantautore livornese, più si ascolta la forza, l’innocente verità e la provocazione delle sue liriche. Ne risulta l’immaginario di un artista capace di pescare dalle vite di tutti, per poi restituirle arricchite dalla sua elegante sensibilità istrionica. Le canzoni, il vino, le fughe, gli amori. Dall’oscura gavetta come primo e unico chansonnier italiano a Parigi, ai capolavori degli anni 70 che reinventeranno la musica italiana d’autore. Piero Ciampi è un’eccezione assoluta, una porta che si spalanca sui mondi più oscuri e possibili della canzone italiana. Una vita a precipizio, fuori dalle logiche e dagli schemi. Una musica eccentrica e avveniristica, spiazzante e inimitabile precorritrice della scena alternativa italiana”. “Per sapere cos’è la solitudine, bisogna essere stati in due, altrimenti bisogna che qualcuno ti racconti cos’è la solitudine.” Così scriveva Ciampi e, fedeli a questo pensiero, Boni e Fugà guidano insieme lo spettatore alla scoperta di un mondo di parole tenere e sfrontate, emozioni libere, e pensieri fulminanti. 

(PPN) 4 ago 2015  14:55