Direttore responsabile Maurizio Pizzuto
Chinese (Traditional) English French German Italian Romanian Russian Spanish
rss feed
PPN widget
dom, 22 ott  2017 
time
03:08
NEWS PPN  
Cultura - Roger Waters e il suo “The Wall” al teatro Manzoni di Cassino
Roma, 29 set (Prima Pagina News) Il cinema teatro Manzoni di Cassino è una delle 27 sale del Lazio dove è possibile vedere “The Wall”, l’opera prima da regista di Roger Waters, polistrumentista e cantante, ex componente e cofondatore dei Pink Floyd. Il film evento è in programma dal 29 settembre al primo ottobre. Oggi il film è visibile esclusivamente alle ore 20, mentre nei due giorni successivi sono previsti due spettacoli al giorno: alle ore 18 e alle ore 21. Tra intimismo e antimilitarismo, la monumentale opera dei Pink Floyd viene stavolta interpretata in chiave cinematografica, ripercorrendo i luoghi dove il padre di Roger Waters, Eric Fletcher Waters, militare inglese della seconda guerra mondiale, ha combattuto nella battaglia di Anzio, perdendovi la vita. Parte del film è stato inoltre girato proprio a Cassino, quando nel 2013 Waters vi fece tappa durante la ricerca della storia del padre e della sua tomba, all’interno del cimitero di guerra. Era solo l’inizio di un viaggio che lo ha portato alla scoperta del Lazio, per ripercorrere le tracce di un padre che non ha mai conosciuto, ma che certamente lo ha accompagnato e influenzato nel suo intero percorso artistico. Il film è stato girato in 4K e mixato in Dolby Atmos durante il tour tutto esaurito di Roger Waters “The Wall Live” che ha raccolto oltre 4 milioni di spettatori in tutto il mondo per la più grande tournée mondiale mai intrapresa da un artista solista. Al cinema teatro Manzoni sbarca quindi un’altra grande opera che si aggiunge al ricco cartellone degli spettacoli teatrali previsti nella stagione 2015/2016. Artisti d’eccezione si succederanno sul palco del teatro di piazza Diamare, da Lello Arena ad Anna Galiena, da Monica Guerritore a Paola Gassman, da Enrico Brignano a Massimo Ranieri. Prezzi d’eccezione per gli abbonamenti: abbonarsi a 11 spettacoli costa solo 195 euro per la poltrona top, vale a dire 17 euro a spettacolo comprensivi di due ingressi al mese per il cinema. Il prezzo sale a 295 euro per la poltronissima, comprensivi però di quattro biglietti al mese per gli spettacoli sul grande schermo. L’offerta per la stagione appena inaugurata prevede anche mini abbonamenti, inclusivi di sei spettacoli presenti nel cartellone, da 115 euro (poltrona) a 170 euro (poltronissima).

(PPN) 29 set 2015  17:46