Direttore responsabile Maurizio Pizzuto
Chinese (Traditional) English French German Italian Romanian Russian Spanish
rss feed
PPN widget
sab, 21 ott  2017 
time
05:12
NEWS PPN  
Cultura - Garcia: Male il primo tempo ma meritavamo il pareggio
Roma, 30 set (Prima Pagina News) Una Roma che meritava il punto, nonostante il primo tempo giocato male. Rudi Garcia si dice rammaricato della sconfitta per 3-2 sul campo del BATE Borisov, anche alla luce della reazione dei suoi nella ripresa. Lo riporta il club. Il ct spiega: “Meritavamo di fare il punto, abbiamo fatto di tutto per prenderlo”. I giallorossi hanno pagato una mancanza di equilibrio nella prima frazione di gara, ma nel secondo tempo hanno sfiorato il 3-3 con la traversa che ha fermato il tiro dalla distanza di Florenzi: “C’è stata anche un po’ di sfortuna, con loro la palla dopo il legno è entrata, mentre a noi non è successo lo stesso”. Il discorso qualificazione, però, non è compromesso, anche grazie alla vittoria del Barcellona sul Leverkusen: “Siamo solo alla seconda giornata, ne mancano ancora quattro: ora servirà fare risultato contro il Bayer”. Qualche rimpianto per il primo tempo giocato male? “Ovviamente abbiamo sbagliato i primi 45 minuti: forse mancavamo di equilibrio perché abbiamo preso tre gol sulla stessa fascia e quando poi è entrato Torosidis abbiamo sistemato le cose. Abbiamo pagato caro il cinismo e anche un po’ di fortuna del BATE: a loro dopo la traversa la palla è entrata, mentre con Florenzi non è successo lo stesso. Stasera non meritavamo di vincere, ma di fare il punto sì: nella ripresa abbiamo fatto di tutto per prenderlo. Alla fine, però, grazie alla vittoria del Barcellona siamo a due punti dal secondo posto che è il nostro obiettivo per qualificarci”. In chiave qualificazione la preoccupa questo risultato? “Stasera i primi cinque minuti sono andati bene, ma dopo il loro gol la squadra si è disunita, mentre nel secondo tempo abbiamo sistemato le cose. Il primo tempo lo abbiamo giocato male ed è colpa nostra, anche colpa mia”. Manca qualcosa a questa Roma? “Questa sera ci sono mancate delle forze dal punto di vista della rosa, pensavo di schierare la miglior formazione dal punto di vista offensivo ma, come già detto, ho sbagliato perché mancavamo di equilibrio. Ci manca la continuità perché in certe partite, come a Genova, facciamo troppi errori. La reazione della squadra c’è stata a livello mentale e siamo solo alla seconda giornata di Champions: ne mancano altre quattro e dovremo fare risultato a Leverkusen per qualificarci”. Come giudica tatticamente la partita? “Troppi duelli persi nel primo tempo, mentre nella ripresa li abbiamo portati tutti a favore nostro. Nei primi 45 minuti non abbiamo lottato abbastanza, non siamo stati aggressivi. Colpa nostra, ripeto, ma le occasioni per portare a casa il punto le abbiamo avute nonostante i tre gol subiti”.

(PPN) 30 set 2015  12:50