Direttore responsabile Maurizio Pizzuto
Chinese (Traditional) English French German Italian Romanian Russian Spanish
rss feed
PPN widget
lun, 23 ott  2017 
time
17:04
  > TUTTE LE NEWS
 
NEWS PPN  
Cultura - Giornate Cultura Russa. Serata di gala per 175° anniversario nascita Tchaikovsky
Roma, 5 ott (Prima Pagina News) Notte di musica e di stelle nella prestigiosa cornice dell’Ambasciata della Federazione Russa a Roma, in occasione del 175° anniversario dalla nascita di Pyotr Tchaikovsky. Una serata di gala che ha celebrato il talento e la creatività artistica del celebre violinista russo Maxim Fedotov e dalla rinomata pianista Galina Petrova,testimonial delle esecuzioni della musica di P. Tchaikovsky in questo anno dedicato ai festeggiamenti del Compositore. Ad applaudire nelle prime file, tra gli altri: Laura Comi, direttore della scuola di ballo del teatro dell’Opera di Roma, il coreografo Vladimir Vasiliev, i produttori Alessandro Longobardi e Francesco Bonanni, Gaia vazzoler, musicologa e pianista, l’organizzatore di eventi di danza Daniele Cipriani, il critico Francesca Bernabini, il marchese Paolo Dragonetti De Torres Rutili, Il concerto fa parte di un percorso di interscambio culturale Tra Russia e Italia che ha preso vita all’Expo di Milano durante le “Giornate della Cultura Russa”. Un evento prestigioso che attraverso una lunga serie di appuntamenti, promossi ed organizzati dalla Fondazione Internazionale Accademia Arco in stretta collaborazione con il Padiglione Russia e con il Patrocinio dell’Ambasciata della Federazione Russa in Italia, si snoderanno tra Milano, nell’ambito Expo 2015, e Roma. La Fondazione Internazionale Accademia Arco, che vanta un’esperienza pluriennale nel campo dei progetti culturali tra Italia e Russia e ha ricevuto il plauso delle più alte autorità di entrambi i Paesi, tra cui la Medaglia Puškin conferita al suo fondatore Larissa Anisimova dal Presidente Vladimir Putin, ha come obiettivo la ricerca e la diffusione delle culture europee e asiatiche, per cogliere a fondo le comuni radici e le straordinarie opportunità offerte da uno scambio culturale, sostenendone la divulgazione oltre i confini nazionali e favorendo la condivisione di un patrimonio comune dell’umanità. Proprio per questo a Milano, all’interno del Padiglione Russia, è stato presentato il calendario delle iniziative di fronte ad una gremitissima platea. Si inaugura nella capitale, al Palazzo delle Esposizioni, la mostra Russia on the Road(1920–1990), evento di richiamo internazionale, ideata da Alexey Ananiev, fondatore dell’Istituto dell’Arte del Realismo Russo, e organizzata in collaborazione con l’Agenzia Speciale Palaexpo e il Palazzo, con la partecipazione della State Tretyakov Gallery. 18 OTTOBRE MILANO All’interno del Padiglione Russia in un’area adeguatamente riservata e allestita, la Fondazione propone un progetto di danza “In classe con il Maestro Vladimir Vasiliev il mito del balletto russo”, eseguito da giovani danzatori, i quali avranno l’opportunità di confrontarsi attraverso la partecipazione a masterclass tenute dal grande Maestro russo. In sintonia con il tema dell’EXPO, Nutrire il pianeta, energia per la vita si terrà una conferenza scientifica sul tema La corretta alimentazione di un danzatore in crescita, in collaborazione con l’Università degli Studi di Roma Tor Vergata e con laPrima Università Statale Medica di Mosca I. M. Sechenov. www.arcoperexpo2015.com, www.fondazionearco.com.

(PPN) 5 ott 2015  18:37