Direttore responsabile Maurizio Pizzuto
Chinese (Traditional) English French German Italian Romanian Russian Spanish
rss feed
PPN widget
ven, 20 ott  2017 
time
10:54
  > TUTTE LE NEWS
 
NEWS PPN  
Cultura - Parma, Europa Teatri: La ballata dei senzatetto
Roma, 16 dic (Prima Pagina News) Una serata di cinema d’animazione, musica e confronto quella che si svolgerà domenica 20 dicembre alle ore 21 a Europa Teatri (ad ingresso gratuito) in occasione della presentazione del corto “La ballata dei senzatetto” della regista parmigiana Monica Manganelli, selezionato per gli Oscar 2016 nella categoria dei corti di animazione. Dopo un contributo musicale a cura del musicista e compositore Paolo Schianchi, vincitore di numerosi premi internazionali, e la presentazione del cortometraggio, alle ore 22 seguirà un incontro con la regista e scenografa (a Los Angeles) Monica Manganelli, Franco Tassi e Giulio Leoni della TaxFree Film, nata a Parma nel 2005, oggi uno degli studi di animazione 3D più attivi a livello nazionale in ambito pubblicitario. A condurre l’incontro Filiberto Molossi, giornalista e critico cinematografico. La serata si concluderà alle 22.30 negli spazi del Ratafià con Roberto Ugolotti, dj raffinato per un finale in vinile. “La ballata dei senzatetto” di Monica Manganelli è un corto di animazione (anno 2015, durata 8’50’’) che racconta un viaggio poetico e surreale nelle terre devastate dal terremoto in Emilia-Romagna nel maggio 2012, attraverso gli occhi di un bambino e della sua amica lumaca. Insieme scopriranno i valori della solidarietà e speranza e vedranno la rinascita di una terra. Tommaso e la sua amica (simbolo della lentezza e tenacia che avanza e non sia arrende) affronteranno un viaggio che si può definire di formazione dove saranno testimoni di quello che è accaduto agli emiliani. Nel cammino ritroveranno forza e coraggio necessari per procedere. Voleranno, cammineranno da uno scenario all’altro. Ogni volta che arriveranno in un luogo, vedranno disperazione, tristezza e solitudine ma Tommy porterà gioia, luce, speranza capendo quindi che un suo piccolo, comune e innocuo gesto può diventare un grande simbolo di rinascita per la comunità. Le tecniche utilizzate sono differenti: animazione e modellazione 3d unite al compositing e alla creazione virtuale degli scenari-matte painting creati digitalmente. Il progetto, realizzato con il contributo della ER FILM COMMISSION, è nato da un gruppo di persone fortemente motivate e con grande esperienza alle spalle nell’ambito della produzione cinematografica e video. Talenti che però trovano sempre difficoltà ad esprimere il proprio potenziale in Italia.

(PPN) 16 dic 2015  17:37