Direttore responsabile Maurizio Pizzuto
Chinese (Traditional) English French German Italian Romanian Russian Spanish
rss feed
PPN widget
ven, 23 giu  2017 
time
01:48
  > TUTTE LE NEWS
 
NEWS PPN  
Cultura - Al via Ca’ Foscari Short Film Festival con i giovani universitari
Roma, 6 mar (Prima Pagina News) Il Festival, pensato dai giovani per i giovani, è diretto da Roberta Novielli e vede protagonisti gli studenti volontari dell’università impegnati in tutte le fasi della sua realizzazione. Il manifesto di quest’anno è firmato dall’artista italiano Giorgio Carpinteri, al quale è dedicato anche un omaggio. I 30 cortometraggi del Concorso internazionale provengono da 25 paesi e 29 scuole di cinema differenti. Tra questi tre sono italiani: Né leggere né scrivere con Roberto Citran fa rivivere l’Italia degli anni sessanta e la sua televisione didattica all’interno di una storia di crescita personale, mentre SELFIEsh ci riporta alla contemporaneità, col recupero di un rapporto diretto con i propri cari, dai quali spesso si viene distratti, persi fra fotografie compulsive e social network. Italiano-Alessandro Bellini- è il regista di Under the surface you are never alone, dramma a tinte quasi horror sugli effetti che un trauma può avere sulla mente di una donna provata. Proprio le alterazioni del reale sono protagoniste di molti lavori in Concorso: che si tratti di incubi a occhi aperti come nell’australiano Petrel o nel polacco The Inquest, o che siano dovute a psiche distorte come nel brasiliano Enzo e nel francese Claire, o ancora, realtà ‘inventate’, per fini spesso poco limpidi, come nel coreano I Saw It e nel tedesco Goldfish. In gara anche 2 documentari e 3 corti d’animazione. Ad assegnare il Grand Prix e la Menzione speciale Volumina sarà una giuria internazionale composta dall’eclettica artista francese Catherine Breillat, dall’attrice polacca Malgorzata Zajaczkowska e dall’animatore inglese Barry Purves, protagonisti anche di un programma speciale a loro dedicato.

(PPN) 6 mar 2017  11:10