Direttore responsabile Maurizio Pizzuto
Chinese (Traditional) English French German Italian Romanian Russian Spanish
rss feed
PPN widget
lun, 11 dic  2017 
time
12:17
  > TUTTE LE NEWS
 
NEWS PPN  
Pol - Pinotti: Isis non sta vincendo ma va sconfitta sua propaganda (2)
Roma, 6 lug (Prima Pagina News) Arriverà la richiesta da parte della Libia per le altre fasi?, viene chiesto. "Occorre che vi sia un governo riconosciuto da tutti i libici. Le fazioni di Tobruk, Zintan e Misurata hanno firmato l`accordo con l`inviato dell`Onu, Bernardino Leon. Mi auguro che si aggiunga presto la firma del Parlamento di Tripoli. Tutte le parti hanno dichiarato che gli scafisti vanno contrastati". Il terrorismo ha colpito duramente in Francia. Noi siamo più fortunati, più bravi oppure non siamo un bersaglio? "Noi non abbiamo immigrati di terza generazione come quelli che hanno colpito in Francia. Questo non vuol dire che siamo immuni. L`attentato terroristico è per sua natura subdolo e difficile da prevedere. Possiamo immaginare gli obiettivi a rischio. L`attenzione è massima". L`Isis ha conquistato Ramadi in Iraq e Palmira in Siria. "Bisogna distinguere tra propaganda dell`Isis e effettivi successi militari. La propaganda e l`enfasi con cui alcuni nostri media la rilanciano fanno passare attentati terroristici ben congegnati, come a Ramadi, per riconquista totale. La loro tecnica è micidiale, hanno messo in campo capacità nuove e diverse: terroristi sul suolo occidentale o nei Paesi musulmani non allineati col fondamentalismo. A volte si muovono come in una guerra convenzionale, altre con un mix di battaglie tradizionali e terrore, o con attentati in luoghi pubblici e, ancora, con omicidi mirati". (segue)

(PPN) 6 lug 2015  12:57