Direttore responsabile Maurizio Pizzuto
Chinese (Traditional) English French German Italian Romanian Russian Spanish
rss feed
PPN widget
sab, 19 ago  2017 
time
15:08
NEWS PPN  
Lazio - Teatro Studio Uno, "Study of Hands #1" solo di danza
Roma, 18 mag (Prima Pagina News) Debutta al Teatro Studio Uno il solo “Study of Hands #1” di Valeria Famularo giovanissima danzatrice e performer laureata al Trinity Laban Conservatoire of Music and Dance di Londra, che dal 21 al 24 maggio 2015 all’interno del progetto “Non è un teatro per Giovani | Scene Under 25”, presenta uno studio sul movimento ispirato alle opere dello scultore August Rodin. Study of Hands #1 nasce come un’esplorazione del lavoro e delle opere del famoso scultore francese, uno degli artisti più rivoluzionari e amati della tradizione plastica moderna che attraverso le sue abilità riusciva a restituire l'idea del movimento nei corpi impressi e scolpiti nella pietra, in uno straordinario gioco di contrasti tra pieni e vuoti con effetti di dinamismo e vitalità unici. In questo solo Valeria Famularo ispirata dall’opera di Rodin si sofferma sui dettagli del corpo, isolati e poi reintegrati nella totalità del movimento. Uno studio minuzioso sul gesto che coinvolge il pubblico, a stretto contatto con la danzatrice, in una dimensione intima e confidenziale lasciando la possibilità di scegliere le diverse prospettive del movimento. Il corpo, scultura vivente, si duplica così nello spazio trasformandosi da oggetto statico in opera che vive e respira, e che contiene in sé tutta l’essenza dell’artista che l’ha creata. Valeria Famularo inizia la sua ricerca coreografica nella compagnia di danza contemporanea Borderline Danza, una ricerca che prosegue durante i tre anni di studio al Trinity Laban Conservatoire of Music and Dance (Londra). Durante questi anni ha avuto la possibilità di sperimentare un suo linguaggio coreografico, firmando diverse coreografie originali: “Re-Mindfu” (2013) selezionata per il BA2 showcase al Trinity Laban, “Acheronta Movebo” 2014 selezionata per il prestigioso Degree Show dello stesso Laban ed una prima versione di “Study of Hands#1” per il Choreography Show, tutti i lavori eseguiti nel Bonnie Bird Theatre a Londra.

(PPN) 18 mag 2015  12:33