Direttore responsabile Maurizio Pizzuto
Chinese (Traditional) English French German Italian Romanian Russian Spanish
rss feed
PPN widget
ven, 24 nov  2017 
time
17:21
  > TUTTE LE NEWS
 
NEWS PPN  
Lazio - Basilica Santa Maria Sopra Minerva, III stagione concertistica di Roma Classica
Roma, 9 giu (Prima Pagina News) È giunta al terzo appuntamento la stagione concertistica di Roma Classica organizzata all'interno del convento domenicano della Basilica di Santa Maria Sopra Minerva. La rassegna, inaugurata lo scorso 22 maggio e organizzata dall’associazione culturale Early Music Italia, da anni attiva con stagioni concertistiche di richiamo internazionale e rinomata per il Festival Brianza Classica, è giunta quest'anno alla terza edizione. Sette concerti eseguiti nella Sala dei Papi e presso la Sala del Senato del Palazzo dei Domenicani della Basilica di Santa Maria Sopra Minerva. I programmi spazieranno dalla musica barocca al repertorio romantico e del Novecento, con ensemble variegati ed artisti di altissimo livello. Il programma, che spazierà dall’epoca classica al Novecento con musiche di Haydn, Schubert e Bonnal, continua con l'appuntamento di venerdì 12 giugno. Protagonista della serata il Duo Spinedi, promettente duo violino e pianoforte (Leonardo Spinedi violino e Giulia Spinedi pianoforte), che eseguirà un raffinato programma da camera con opere di Schubert, Chausson e Tchaikovsky. Sabato 20 giugno i chitarristi Stefano Mingo e Carlo Biancalana e il soprano Anna Pesce, de Il Bell’umore Ensemble, presenteranno un suggestivo concerto-spettacolo di musica spagnola dal Medioevo fino ai nostri giorni, nel quale verranno accostati brani d’ispirazione popolare a brani di autori della tradizione colta, con musiche di Tarrega, Del Encina, Granados, Albeniz, Hidalgo, Garcia Lorca. Venerdì 26 giugno la programmazione proseguirà con il Duo De Martini - Leone (Anna De Martini voce e Francesco Carlo Leone pianoforte) con un concerto in cui la musica francese di Fauré, Debussy, Ravel e Satie verrà accostata alle poesie e alle opere di Verlaine, Louis, Eluard, Aragon. Giovedì 2 luglio si tornerà alle atmosfere dell’epoca barocca con Le Musiche da Camera Ensemble (Rosa Montano voce, Renata Cataldi traversiere, Egidio Mastrominico violino di concerto, Roberto Roggia e Federico Valerio violini , Fernando Ciaramella viola, Leonardo Massa violoncello, Ottavio Gaudiano contrabbasso, Debora Capitanio, clavicembalo), una delle formazioni più longeve di musica antica a Napoli che si propone di portare al pubblico brani inediti o poco conosciuti di compositori napoletani dei secoli XVII e XVIII. Verranno eseguite musiche di Barbella, Piccinni, Cimarosa, Mascitti, Latilla e Logroscino. Per concludere, giovedì 9 luglio un recital per pianoforte in cui un’inedita commistione fra barocco e romantica prenderà veste sonora nelle monumentali Variazioni e fuga sopra un Tema di Haendel op. 24 di Brahms. La pianista Elena Pettinari proporrà inoltre musiche di Chopin e Beethoven. I concerti sono tutti ad ingresso libero e verranno preceduti da una breve presentazione storico- musicale. I concerti di Roma Classica sono sostenuti da Trasporti Valeri e Mama Factory.

(PPN) 9 giu 2015  13:19