Direttore responsabile Maurizio Pizzuto
Chinese (Traditional) English French German Italian Romanian Russian Spanish
rss feed
PPN widget
sab, 23 set  2017 
time
20:18
NEWS PPN  
Lazio - Marino, Benvenuti (Ecoitaliasolidale): "Sindaco non può che dimettersi"
Roma, 23 giu (Prima Pagina News) "Era dell'aprile scorso Il sondaggio Ipr Marketing-Il Sole 24 Ore che misurando il gradimento dei sindaci, rappresento' un dato impietoso con il Prof. Ignazio Marino, decretando la completa bocciatura del Sindaco della Capitale. Un dato analogo a quello nel medesimo periodo diffuso dall’associazione tedesca “Friends of the Earth Germany” e dall’EEB (European Environmental Boreau) sulle città' europee libere dallo smog, che evidenzio' come Roma era giunta al 18 posto nella classifica su 23 grandi realtà' urbane del Vecchio Continente, dimostrando il completo fallimento rispetto ad una adeguata politica per l'ambiente. Dal paragone con le altre città' italiane come con le altre città europee, Roma dell'era Marino e' stata dall'inizio complessivamente bocciata in tutti i settori, compreso l'ambiente". È' quanto ha dichiarato in una nota Piergiorgio Benvenuti, Presidente Nazionale del Movimento Ecologista, ECOITALIASOLIDALE. "L'amministrazione di Roma continua a non applicare politiche di sviluppo dei mezzi pubblici sia di superficie che per quanto riguarda la linea metropolitana, mezzi sempre più carenti sia per l'offerta dei servizi che per la qualità', facendo rimanere oltre i limiti di legge le concentrazioni di PM10 e NO2, mentre nessuno sviluppo hanno al di la' dei proclami la mobilità' ciclabile, il bike sharing e le altre buone pratiche che dovevano essere pianificate per migliorare la qualità' dell'aria, per non parlare della cura del verde, dei giardini e dei parchi". " Le polemiche di questi giorni anche con il proprio schieramento, l'abbandono dell'Assessore Improta e probabilmente di altri, le dimissioni in blocco dei vertici del Palazzo delle Esposizioni, un nuovo schiaffo alla cultura nella Capitale, la bufera scaturita dal comizio delirante alla Festa dell'Unita' che ha fortemente irritato anche il Premier Renzi, deve far riflettere il Professore alla guida del Campidoglio a cambiare passo e con la massima velocità' rassegnare le dimissioni per non far ancor di più - conclude Benvenuti- arretrare la Capitale d'Italia negli ultimi posti fra le città' europee. Ricordando che siamo alla vigilia del Giubileo e di una candidatura come quella per le Olimpiadi".

(PPN) 23 giu 2015  14:20