Direttore responsabile Maurizio Pizzuto
Chinese (Traditional) English French German Italian Romanian Russian Spanish
rss feed
PPN widget
sab, 21 ott  2017 
time
19:53
  > TUTTE LE NEWS
 
NEWS PPN  
Lazio - Disabili, Calicchio: "Per loro settimana gratuita dentro Tenuta di Castelporziano"
Roma, 23 giu (Prima Pagina News) Anche i disabili del Comune di Fiumicino possono godere delle bellezze della Tenuta di Castelporziano, che per volontà del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella è stata aperta per tutto il periodo estivo alle persone affette da disabilità del territorio. In collaborazione con la Regione Lazio, è stato infatti organizzato un Centro estivo diurno per adulti e minori con disabilità all’interno della Tenuta, e l’Assessorato ai Servizi sociali del Comune di Fiumicino ha predisposto il soggiorno per la settimana in corso: circa 20 persone affette da disabilità anche grave, con i propri accompagnatori, ogni giorno della settimana fino a venerdì si stanno recando all’interno della Tenuta, dove usufruiscono dell’accesso allo stabilimento balneare, alla spiaggia e alle relative attrezzature, oltre che della villa Grotta di Piastra e del suo splendido giardino. Possono inoltre visitare la tenuta con il suo borgo, il sito archeologico e il museo e fare colazione, pranzo e merenda tra il mare e il bosco. A disposizione, poi, un servizio di emergenza medica, comprensivo di defibrillatore. Ieri mattina l’assessore ai Servizi sociali Paolo Calicchio e la dirigente d’area Catia Livio si sono recato presso la Tenuta per organizzare e coordinare il soggiorno del gruppo di disabili di Fiumicino. “È stata una giornata speciale in un contesto speciale – ha dichiarato l’assessore Calicchio. – Non possiamo che ringraziare il Presidente della Repubblica Mattarella che ha messo a disposizione dei disabili questo paradiso che si trova così vicino al nostro Comune. Insieme al sindaco Montino e agli uffici, abbiamo colto al volo quest’occasione, grazie anche al supporto delle associazioni di volontariato e alle cooperative che già collaborano col Comune, per organizzare a titolo gratuito questa settimana, così da far trascorrere a questi ragazzi un piacevole soggiorno. Grazie dunque alla Cooperativa Progetto Colonna e alla Cooperativa Presenza sociale che accompagnano i disabili. Ci siamo rivolti anche all’associazione di volontariato Insieme con i Disabili onlus e abbiamo coinvolto altri disabili da noi assistiti con assistenza diretta. Il trasporto è stato garantito con mezzi e autisti dalla Cooperativa Octopus”.

(PPN) 23 giu 2015  14:23