Direttore responsabile Maurizio Pizzuto
Chinese (Traditional) English French German Italian Romanian Russian Spanish
rss feed
PPN widget
ven, 18 ago  2017 
time
08:56
NEWS PPN  
Lazio - Flaminio, carabinieri sorprendono gruppo di giovani mentre rapina 23enne romano
Roma, 7 lug (Prima Pagina News) I Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma hanno arrestato un ragazzo di 16 anni, di origini romene, già conosciuto alle forze dell’ordine, con le accuse di rapina aggravata in concorso e lesioni personali ai danni di un ragazzo romano di 23 anni. Con le stesse accuse a finire nei guai sono stati anche altri 6 giovani di età comprese tra i 14 e i 18 anni, già conosciuti alle forze dell’ordine, che hanno spalleggiato il 23enne, esecutore materiale della rapina, motivo per cui sono stati denunciati a piede libero. Si tratta, in particolare, di tre ragazzi romani, un cittadino moldavo, un cittadino romeno e uno originario della Repubblica di Capo Verde. Il multietnico gruppo è entrato in azione in viale Tiziano, all’angolo con via Sacconi, dove il 16enne, facendosi scudo con gli altri conoscenti, ha violentemente aggredito il 23enne impossessandosi del portafogli. La scena è stata notata dai Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma, in quel momento in transito: nonostante il fuggi fuggi generale, i militari sono riusciti a bloccare tutti i responsabili. La vittima è stata trasportata all’ospedale Santo Spirito dove le sono state diagnosticate lesioni giudicate guaribili in 5 giorni. L’arrestato è stato portato nel Centro di Prima Accoglienza di via Virginia Agnelli dove rimane a disposizione dell’Autorità Giudiziaria. Gli altri ragazzi sono stati affidati ai rispettivi genitori.

(PPN) 7 lug 2015  13:53