Direttore responsabile Maurizio Pizzuto
Chinese (Traditional) English French German Italian Romanian Russian Spanish
rss feed
PPN widget
dom, 24 set  2017 
time
14:12
NEWS PPN  
Lazio - Al via a Fabrica la Sagra della Pecora
Roma, 13 lug (Prima Pagina News) Tutto pronto a Fabrica di Roma, per l’avvio di uno degli eventi più attesi nell’intera provincia, la Sagra della Pecora, giunta quest’anno alla quarta edizione. L’evento, organizzato dalla proloco in collaborazione con il Comune-assessorato al Turismo e con il gruppo Sbandieratori Fabrichesi, si è affermato, nel corso degli anni, come un evento imperdibile per tutti gli estimatori di questo tipo di carne e anche per i curiosi che hanno l’occasione di provarla per la prima volta. La manifestazione nasce dall’idea di promuovere e valorizzare il territorio e le sue tipicità. L’allevamento delle pecore, infatti, da tempo immemore, ha sempre rappresentato una risorsa importantissima per l'Italia, mentre la carne ovina costituisce una preziosa fonte di numerose proteine e di sostanze importanti per l’organismo. L’evento nasce dunque per riproporre le antiche tradizioni sia dal punto di vista dell’economia locale, legata alla transumanza, che da quello enogastronomico con la riscoperta di antiche ricette. La combinazione di questi elementi vincenti ha permesso una crescita esponenziale della manifestazione che, nel corso degli anni, ha visto aumentare i visitatori in maniera straordinaria. La Sagra si apre ufficialmente giovedì 16 luglio. In piazza Madre Teresa di Calcutta, località Le Vallette, via ai festeggiamenti con la Serata Arrosticini ed il live di Vincenzo Bencini. Venerdì 17, alle 19 apertura degli stand gastronomici dove sarà possibile degustare delle vere e proprie prelibatezze, dagli gnocchi al castrato alla pecora alla callara fino alla coratella e ai dolcetti tipici. La serata sarà allietata dalla musica e lo spettacolo degli stornellatori toscani Moto Folk. Sabato e domenica, invece, a salire sul palco saranno, rispettivamente, la “Gianni Drudi Show Band” e i “Wogiagia”, band romana composta da dieci elementi. Durante il pomeriggio in calendario numerosissime attività per bambini, a partire dagli interessanti momenti alla scoperta delle antiche tradizioni. Con l’aiuto di un maestro formaggiaio infatti, i più piccoli ma anche gli adulti potranno sconoscere tutte le antiche tecniche ed i piccoli segreti della lavorazione del formaggio e della ricotta di pecora. Un’occasione preziosa per prendere contatto con le nostre radici e le origini del territorio.

(PPN) 13 lug 2015  19:30