Direttore responsabile Maurizio Pizzuto
Chinese (Traditional) English French German Italian Romanian Russian Spanish
rss feed
PPN widget
sab, 23 set  2017 
time
14:55
NEWS PPN  
Lazio - Concorsone, 22 Procedure: "Giornata della trasparenza senza risposte per vincitori"
Roma, 21 set (Prima Pagina News) "Fare sentire la propria voce gridando i propri diritti non vuol dire certo usare violenza. Ci chiediamo, invece, se non sia violenza quella che ogni giorno viene usata contro di noi che vediamo calpestato il nostro diritto all’assunzione". È con queste parole che Federica Ragno, portavoce del Comitato 22 Procedure per la giustizia, risponde all’assessore alla Legalità, Alfonso Sabella, che si è espresso sulla inopportunità della protesta organizzata dal Comitato nel corso della giornata della Trasparenza indetta da Roma Capitale. “Ci è stato detto che avremmo potuto evitare la nostra protesta, tra l’altro breve e pacifica. Ma quale migliore sede per avere risposte chiare e trasparenti sul nostro futuro? Risposte che non sono arrivate, e questo per noi è il peggior modo di celebrare la trasparenza. Nella giornata della trasparenza – aggiunge ancora la Ragno - la nostra presenza era doverosa. La trasparenza di Roma Capitale non può prescindere dall'assunzione dei vincitori di concorso”. I rappresentanti del Comitato hanno inoltre rivolto all’assessore Buarnè un interrogativo sul loro futuro. Ma alla domanda ha fatto seguito solo silenzio. “La non-risposta, data a una domanda ben precisa durante il dibattito previsto in coda agli interventi del sindaco Marino e dei politici presenti, è purtroppo abbastanza eloquente - continua Federica Ragno. - Nella giornata della trasparenza, una non riposta ci sembra solo l’ennesima presa in giro. Domani incontreremo l’assessore Sabella e speriamo che in una sede diversa ci possa dare delle risposte precise. I fondi per assumerci ci sono e conosciamo bene tutti i limiti e i vincoli al piano assunzionale, noi abbiamo le idee molto chiare. Inoltre, abbiamo fatto richiesta di incontro anche con il sindaco. Dopo le gravi dichiarazioni del vicesindaco Causi, ci aspettiamo una presa di posizione anche da parte di Marino”.

(PPN) 21 set 2015  18:59