Direttore responsabile Maurizio Pizzuto
Chinese (Traditional) English French German Italian Romanian Russian Spanish
rss feed
PPN widget
mar, 17 ott  2017 
time
11:51
  > TUTTE LE NEWS
 
NEWS PPN  
Lazio - Fiumicino, Palumbo: "No raddoppio, disastro per aziende e lavoratori"
Roma, 23 set (Prima Pagina News) "E' oramai ampiamente noto, ma vale la pena ribadire ancora una volta, in modo che anche il ministro Delrio ne sia nuovamente informato, che vi è una chiara posizione del gruppo dirigente e degli eletti del Pd del territorio contraria alla scellerata ipotesi di allargamento dell'aeroporto di Fiumicino. Non è nemmeno il caso di ricordare al dottor Riggio che tale previsione si fonda su numeri mirabolanti nonostante i quali lavoratrici e lavoratori, a causa di politiche e scelte imprenditoriali sbagliate, continuano a perdere il posto di lavoro, dall'Alitalia al suo indotto, dalla vicenda di Groundcare ai lavoratori della Ams di questi giorni, e chi sa a quali handlers toccherà nei prossimi mesi". Così in una nota il delegato alle Attività Produttive e consigliere della Città Metropolitana di Roma Marco Palumbo. "È chiaro quindi a tutti - aggiunge - che senza un rilancio di una politica di sviluppo industriale ci troveremo ancora nel prossimo futuro a parlare di queste drammatiche vicende. Ma in questo contesto è necessario ricordare che le ipotesi di allargamento ulteriore dell'aeroporto verso Fiumicino Nord insisterebbero su un territorio di 1300 ettari totalmente ricompreso nella Riserva del Litorale, nel quale lavorano centinaia di piccole, medie e grandi aziende che impiegano migliaia di lavoratori. Cosa ne sarebbe di loro? Nella nostra Regione abbiamo bisogno sicuramente di uno sviluppo infrastrutturale dell'aeroporto ma questo deve avvenire partendo da un ammodernamento all'interno del sedime attuale, ovvero portando avanti il solo progetto Fiumicino sud, necessario e sufficiente a rendere lo scalo più efficiente e competitivo. Di lavoratori che perdono il proprio posto di lavoro il territorio di Fiumicino ne ha visti già troppi, ora è il caso di dire basta".

(PPN) 23 set 2015  20:07