Direttore responsabile Maurizio Pizzuto
Chinese (Traditional) English French German Italian Romanian Russian Spanish
rss feed
PPN widget
mar, 17 ott  2017 
time
09:47
  > TUTTE LE NEWS
 
NEWS PPN  
Lazio - Ama, RicettexRoma: "La Giunta faccia un passo indietro"
Roma, 23 set (Prima Pagina News) RICETTEXROMA chiede al Prefetto Gabrielli di intervenire ripristinando la legalità nell'attività degli organi politici di Roma Capitale e riportando il buon senso nelle scelte amministrative che favoriscono i poteri forti, danneggiando i più deboli, i lavoratori ed i romani perbene. La gestione ambientale è un servizio pubblico essenziale e strategico di Roma Capitale. Deve essere gestito dall'Amministrazione, anche attraverso un in-house providing, senza però passare a privati che non danno alcuna garanzia di successo. Il Sindaco ha dichiarato che la proposta di delibera adottata dalla Giunta prevede di affidare ad un controllo esterno (una società di consulenza) la verifica dei livelli di servizio per poi decidere se esternalizzare le attività. La domanda nasce spontanea: Qual'è il ruolo del Dipartimento di Tutela Ambientale se il controllo dell'AMA viene esternalizzato? Delle due l'una: o si chiuda il Dipartimento o si affidi a quest'ultimo (così previsto dall'ordinamento di Roma Capitale) il controllo di AMA. Se non il Sindaco non si fida dei propri dirigenti, li sostituisca immediatamente! Roma è sporca. La politica romana ancor di più e non sembra che le pessime gestioni delle emergenze, da Malagrotta con Manlio Cerroni, alle cooperative di Buzzi e Carminati, passando per lo scandalo dei punti verde qualità, abbia portato ad un'inversione di tendenza. In questa delicata fase storica è necessaria la ricerca della mediazione, senza buttare benzina sul fuoco esasperando gli animi, mettendo - grazie ad alla strumentalizzazione dei media - i cittadini contro i lavoratori. Domani i dipendenti AMA saranno in migliaia in Campidoglio. Speriamo che porteranno con sé le famiglie ed i bambini e che tanti altri cittadini salgano sul "Sacro Colle" per capire cosa sta avvenendo a Roma. Quegli stessi cittadini i cui bambini non hanno le maestre precarie nei nidi e nelle materne perché lunedì 21 settembre è stato revocato il bando di assunzione a tempo determinato. Ma questa è un'altra storia.

(PPN) 23 set 2015  20:14