Direttore responsabile Maurizio Pizzuto
Chinese (Traditional) English French German Italian Romanian Russian Spanish
rss feed
PPN widget
sab, 23 set  2017 
time
14:49
NEWS PPN  
Lazio - Le vie del gusto portano a "Ottobre africano"
Roma, 28 set (Prima Pagina News) Non solo saperi a “Ottobre africano” 2015. Il festival diretto da Cléophas Adrien Dioma per la 13/ma edizione propone “IncontroCucina”, competizione culinaria aperta a tutte le comunità straniere presenti sul territorio italiano. Un vero e proprio “Master chef” in salsa etnica, organizzato in collaborazione con Genovino d’Oro e Slow Food, che ha l’obiettivo, attraverso il cibo, di aprire una finestra su culture e paesi a noi ancora lontani. Il primo appuntamento di “IncontroCucina” è fissato alle 18.00 di mercoledì 30 settembre 2015 a Roma al ristorante Sahara in viale Ippocrate 43. Bolivia, Capo Verde, Marocco, Kenya e Venezuela si sfidano ai fornelli per preparare un piatto della propria terra natia. La giuria - composta da Eugenia Cerio, Elsa Javier, Sihem Zrelli, Daniel Particco (Slow Food) e Maarten van Aalderen (giornalista) - è chiamata a decretare il vincitore della serata in base alla capacità, con il proprio piatto, di raccontare la propria storia popolare e famigliare. A conclusione della serata lo chef Franco Calafatti, proprietario del Genovino d’Oro, accontenterà i palati più esigenti con una degustazione di pietanze etniche preparate per l’occasione. “IncontroCucina” prosegue nelle altre città italiane del festival per tutto il mese di ottobre: mercoledì 7 è la volta di Milano (Ristorante Il Balafon), venerdì 9 di Torino (Laboratori di Barriera) lunedì 12 di Bologna (Bistrot, MAMbo Museo d’Arte Moderna) e martedì 13 di Napoli (Ristorante Umberto). La serata finale è prevista a Roma a fine mese (data e luogo da definire). “Ottobre africano”, che in questa nuova edizione porta il sottotitolo di “Sapori & Saperi”, è il festival dedicato alle culture e alle voci più rappresentative dei Paesi dell’Africa. Il ricco calendario di eventi animerà per tutto il mese di ottobre alcune fra le principali città italiane (Roma, Milano, Parma, Reggio Emilia, Bologna, Torino, Varese e Napoli) con concerti, sfilate di moda, presentazioni di libri, tavole rotonde, convegni e tanto altro ancora. Una grande festa per gli occhi e per il cuore, dunque, aperta a tutti, dove la ricchezza - linguistica, culturale e somatica - è un valore, ma anche l’occasione per discutere di temi delicati quali l’integrazione, il razzismo, l’immigrazione. Di grande interesse le conferenze di domenica 4 ottobre a Roma dal titolo “Società civile, democrazia”, e la conferenza di domenica 15 ottobre organizzata in occasione del Sankara Day, “Sankara e il sogno africano”. Entrambi gli incontri si svolgono al Circolo Culturale Monk e si chiudono con un concerto. “Ottobre Africano” è organizzato da Le Réseau in collaborazione con le associazioni Renken, Nakiri, Piemondo, AfriCoeur, ABREER, Africa&Sport. È finanziato da MoneyGram, Legacoop Sociali, Fondazioni4Africa, Cognac OT e Eyewear, con il patrocinio del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Expo Milano 2015, Francofonia Italia, Iniziativa “Italia Africa”, Collegio degli ambasciatori Africani a Roma, Roma Capitale, OIM, UNAR. È inserito negli eventi dell’Anno Europeo per lo Sviluppo. Media partner Roma da Leggere, Redattore sociale, Africa News. Alla realizzazione contribuiscono inoltre: FFF2015 - Festival della Narrativa Francese (Festival de la fiction française) organizzato dall'Institut français Italia/Ambasciata di Francia in Italia, Institut français Saint-Louis de Rome, Alliance Francaise di Torino, AMREF, Redani, Migrantour, SlowFood-Terra Madre, QuestaèRoma, Genovino D'Oro, Circolo Culturale il Monk, AfriCoeur, 66thand2nd, Edizioni Nottetempo, Casa delle Letterature, Summer School, Africa e Affari.

(PPN) 28 set 2015  13:47