Direttore responsabile Maurizio Pizzuto
Chinese (Traditional) English French German Italian Romanian Russian Spanish
rss feed
PPN widget
mar, 21 nov  2017 
time
16:53
  > TUTTE LE NEWS
 
NEWS PPN  
Lazio - Roma. Le terzine perdute di Dante a Palazzo Firenze
Roma, 2 ott (Prima Pagina News) Un romanzo sospeso tra passato e presente, tra storia, letteratura e azione, per un thriller storico che si trasforma in una caccia all’uomo frenetica e appassionante. Parigi, 1309. Dante, in esilio, stanco e spaventato, vive nel terrore di essere perseguitato dai suoi numerosi nemici. Una delle sue poche consolazioni è la compagnia di una donna misteriosa, Marguerite Porete, una mistica accusata di eresia della quale Dante diventa il miglior allievo, e che lo conduce nel centro di una guerra spietata fra due ordini che agiscono nell’ombra. In gioco c’è un pericoloso segreto, una profezia di cui l’Alighieri è il depositario prescelto. Ed è il filologo medievale Riccardo Donati a mettersi sulle tracce di quel mistero centinaia di anni dopo, nella Milano dei giorni nostri: mentre esamina un antico manoscritto si imbatte in quella che ha tutta l’aria di essere la firma autografa di Dante. Sarà l’inizio di una vorticosa e inattesa avventura che stravolgerà per sempre la vita di Riccardo, e non solo. BEST BUR, pp. 352, Euro 12,00 BIANCA GARAVELLI è nata a Vigevano e ha studiato Dante con Maria Corti, all’Università di Pavia. Autrice di romanzi e saggi, apprezzata divulgatrice e critica letteraria, scrive su “Avvenire”, soprattutto di letteratura e poesia. Tiene conferenze e reading per avvicinare il pubblico all’opera e alla figura di Dante e lo interpreta in commenti alla Commedia. Il suo ultimo commento dantesco è in corso di pubblicazione nei Grandi Classici BUR.

(PPN) 2 ott 2015  19:43