Direttore responsabile Maurizio Pizzuto
Chinese (Traditional) English French German Italian Romanian Russian Spanish
rss feed
PPN widget
sab, 21 ott  2017 
time
05:15
NEWS PPN  
Lazio - Roma, arrestato 46enne canadese della banda Niagara Falls
Roma, 23 ott (Prima Pagina News) Ieri mattina, gli agenti della Polizia di Stato in servizio al Reparto Volanti, diretto dal dr. Giuseppe Amoruso, sono stati inviati dalla sala operativa presso un albergo della capitale per un "allarme alloggiato". Risultava infatti presente nella struttura, P.T., 46enne canadese appartenente alla banda denominata "Niagara Falls" del club "Hell'S Angel" dedito, tra l'altro, al traffico di stupefacenti, nei cui confronti veniva richiesto di accertare l'attuale domicilio. Quando i poliziotti sono arrivati sul posto, hanno bussato alla porta della stanza e dopo essersi qualificati hanno udito un forte trambusto provenire dall'interno della camera. Utilizzando il passepartout, hanno aperto e si sono trovati di fronte un uomo seminudo che dopo averli minacciati gli ha intimato di uscire dalla stanza. Spintonandoli ha cercato poi di richiudere la porta ma i poliziotti sono riusciti a bloccarlo. Alla richiesta dei documenti, sia lui che la donna che si trovava in sua compagnia si sono rifiutati. A quel punto gli agenti hanno cercato di accompagnare l'uomo fuori dalla camera e, malgrado la resistenza opposta dallo stesso, lo hanno bloccato. All'interno della stanza i poliziotti hanno notato una bustina di plastica di quelle utilizzate per il confezionamento di stupefacenti e, sul tavolino in camera da letto, è stata riscontrata la presenza di polvere bianca tipo cocaina con 2 banconote da 20 e 50 euro arrotolate probabilmente per inalare lo stupefacente. Accompagnato negli uffici del Commissariato Borgo lo straniero è stato arrestato per resistenza e lesioni a Pubblico Ufficiale. Durante le attività di Polizia, gli agenti hanno controllato anche un altro soggetto, un italiano di 27 anni che al momento si trovava all'interno della hall in attesa di incontrarsi con il fermato. L'uomo, perquisito, è stato trovato in possesso di due coltelli e per questo è stato denunciato all'autorità giudiziaria.

(PPN) 23 ott 2015  19:57