Direttore responsabile Maurizio Pizzuto
Chinese (Traditional) English French German Italian Romanian Russian Spanish
rss feed
PPN widget
mar, 17 ott  2017 
time
09:38
  > TUTTE LE NEWS
 
NEWS PPN  
Lazio - Federazione Italiana Scherma Lazio: GPG Ariccia, risultati e classifiche
Roma, 26 ott (Prima Pagina News) La tre giorni di gare della prima prova interregionale GPG di scherma si è chiusa nella giornata di ieri. Dopo i titoli di Spada e Fioretto, è stato quindi il turno della Sciabola di assegnare i titoli in palio. Nella terza e ultima giornata di competizioni al Palariccia sono scesi in pedana circa 240 atleti, che si sono sfidati nelle sei categorie in gara. Il bilancio finale del week end schermistico è certamente positivo: oltre mille i giovani schermidori impegnati, provenienti dalle cinque regioni a cui era aperta la prova (Lazio, Campania, Umbria, Abruzzo e Marche), un pubblico numeroso che ha affollato le tribune dell'impianto castellano e, soprattutto, una vetrina importante per tutto il movimento schermistico giovanile nazionale. Il tutto sempre all'insegna della sportività e del rispetto per l'avversario. Le regioni A fare incetta di medaglie nella Sciabola sono gli atleti padroni di casa del Lazio che conquistano ben 13 medaglie (3 ori, 3 argenti e 7 bronzi). Al secondo posto stabile la Campania che centra 7 medaglie (1 oro, 2 argenti e 4 bronzi), mentre Abruzzo e Umbria si assicurano due medaglie a testa (rispettivamente 1 oro e bronzo e 1 oro e 1 argento). Chiude la graduatoria la regione delle Marche che non è riuscita mai a salire sul podio. Per quanto riguarda il Lazio, in particolare, c'è stato il dominio nella categoria Bambine, con la conquista di tutte e quattro le medaglie a disposizione. Meglio di quanto ottenuto dalla Campania nella categoria degli Allievi, che ha mancato l'en plein per un solo bronzo. Le società Sono 11 le società che hanno avuto almeno un giovane atleta sul podio. Ben cinque le medaglie ottenute dal Frascati Scherma, una in più rispetto al Champ Napoli, che ha portato a casa 4 medaglie. Tris per la Scherma Roma, mentre due a testa le hanno ottenute i padroni di casa della S.S. Lazio, del Gymnasium Aquila, del Centro d'Armi Musumeci Greco e del Posillipo. Chiudono con una medaglia anche Terni, Centro Ester, Olympia Roma e Spoleto.

(PPN) 26 ott 2015  19:19