Direttore responsabile Maurizio Pizzuto
Chinese (Traditional) English French German Italian Romanian Russian Spanish
rss feed
PPN widget
sab, 19 ago  2017 
time
11:09
NEWS PPN  
Lazio - Frascati. La mostra di Giancarlo Mancori alle Scuderie Aldobrandini
Roma, 29 gen (Prima Pagina News) Si inaugura domani, sabato 30 gennaio 2016 alle ore 17 nelle Scuderie Aldobrandini del Comune di Frascati, la mostra fotografica di Giancarlo Mancori Le meraviglie del Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise, curata da Margherita Fratarcangeli. Promossa in collaborazione con il WWF, la Lipu e il Parco Nazionale, e con il Patrocinio dell’Amministrazione Comunale di Frascati, l’esposizione resterà aperta fino al 29 febbraio. In occasione dell’inaugurazione si terrà il concerto del coro dell’Associazione Nazionale Alpini di Roma. Sempre collegato alla mostra il 12 febbraio alle ore 19 nell’Auditorium si terrà il concerto del grande pianista Bruno Canino, che sarà accompagnato al violino da Serena Canino. «Guardare una fotografia di Giancarlo Mancori non costituisce solamente una bellissima esperienza percettiva, rappresenta il superamento dell’immagine fino ad una compenetrazione con gli scenari e i paesaggi che la animano - dichiara la Consigliera Delegata alla Cultura Francesca Neroni -. I suoi scatti svelano in modo soave e disarmante la natura, gli animali, regalandoci la loro anima, il loro impenetrabile, quanto di essenziale rappresentano. Questa mostra fotografica servirà a donare allo spettatore la memoria di questo incredibile territorio, osservato da un punto di vista unico, quello dei suoi protagonisti, gli animali. A nome dell’Amministrazione Comunale ringraziamo Giancarlo Mancori, Mino Buonomini, gli organizzatori della mostra e il Coro degli Alpini di Roma, per questa importante mostra che mette in risalto l’arte di un grande fotografo tuscolano». Secondo la curatrice Margherita Fratarcangeli, “la fotografia come narrazione poetica (ut photographia poesis) è la definizione che si può accostare agli scatti che Giancarlo Mancori realizza, i quali sono l’equivalente dello scrittore che racconta in versi ciò che vede e che emozionalmente prova. Un battito d’ali, una corsa infinita, uno sguardo intenso, una folata di vento, le orme nella neve, l’impalpabilità della luce sono descritti in milioni di versi ma sono ugualmente rivelabili - e con che forza! - nelle fotografie di Giancarlo Mancori: queste non sono soltanto immagini, sono il soggetto colto nella sua tridimensionalità, sono artefatti materiali e visione di esseri viventi. La rappresentazione fotografica che ci dona Mancori racconta storie e invia messaggi, al pari delle arti sorelle e al pari della letteratura; i suoi scatti svelano gli animali nel loro elemento e restituiscono un’essenza della vita che poeticamente incanta”.

(PPN) 29 gen 2016  12:25