Direttore responsabile Maurizio Pizzuto
Chinese (Traditional) English French German Italian Romanian Russian Spanish
rss feed
PPN widget
sab, 18 nov  2017 
time
03:50
NEWS PPN  
Lazio - Arte. Skin Taste a Porto Fluviale Roma
Roma, 24 feb (Prima Pagina News) Porto Fluviale, ristorante – pizzeria – banco bar - inaugura la terza edizione di SKIN TASTE, l’installazione artistica temporanea che veste la facciata del locale per un periodo di tre mesi. Il progetto ha caratterizzato l’identità di Porto Fluviale sin dalla nascita, mettendo l’accento sull’importanza dell’arte e della riqualificazione del quartiere. Verrà inaugurata il 1 marzo alle ore 18.00 la terza edizione di SKIN TASTE, voluta da Porto Fluviale e curata da Adriana Rispoli. Dopo l’installazione di Mariangela Levita (2013) e Flavio Favelli (2014) sarà Giuseppe Stampone con l’opera intitolata The Show Must Go On a reinterpretare la “pelle” dell’edificio, affiggendo la sua opera stampata su carta manifesto sulla facciata di Porto Fluviale. Sponsor di questa edizione sarà MOGI caffè. Stampone è un artista internazionalmente noto per l’uso del tratto distintivo della penna Bic, con cui traduce immagini rubate dalla rete in disegni manuali dal forte carattere artigianale. In The Show Must Go On, l’opera che l’artista realizzerà per SKIN TASTE, il lettering in nuance blu della celebre penna si sovrappone alle icone delle più note case di produzione cinematografica, che detengono da un punto di vista commerciale il monopolio della settima arte. L’obiettivo di Porto Fluviale attraverso SKIN TASTE è quello di riqualificare esteticamente l’area metropolitana e generare inoltre una sinergia tra due mondi solo apparentemente distanti: quello del cibo e quello dell’arte. Anche per questo main sponsor per questa edizione sarà MOGI caffè, piccola azienda bergamasca produttrice di caffè d’eccellenza, distintasi sin dal suo esordio per l’importanza attribuita all’aspetto culturale e al sostegno all’arte e al design. L’azienda è nata nel 2007 dall’iniziativa dei fratelli Monica e Gianluigi Forcella, che si sono staccati dall’impresa di famiglia, distributrice di caffè, per investire direttamente su un prodotto d’eccellenza, Gestita da sole donne, MOGI caffè opera principalmente in Lombardia, Toscana e Lazio, servendo oltre 300 esercizi tra caffetterie, ristoranti, hotel e uffici.

(PPN) 24 feb 2016  16:17