Direttore responsabile Maurizio Pizzuto
Chinese (Traditional) English French German Italian Romanian Russian Spanish
rss feed
PPN widget
lun, 27 feb  2017 
time
06:04
NEWS PPN  
Lz - ECOTECH: sindaco di Fiumicino Montino esulta per la riassunzione dei primi 63 operai
Roma, 11 gen (Prima Pagina News) La notizia della riassunzione dei primi 63 dipendenti della Ecotech, su 90 in tutto, licenziati nei giorni scorsi, riapre a Fiumicino uno squarcio di speranza. Nessuno ci avrebbe giurato su una conclusione così veloce, e soprattutto così positiva per la stragrande maggioranza dei dipendenti coinvolti dalla crisi della propria società. Il primo a manifestare la propria soddisfazione è questa sera il sindaco della città Esterino Montino, che commenta così la riassunzione dei primi 63 dipendenti della Ecotech: “La notizia della riassunzione di 63 ex lavoratori della Ecotech è un primo importante risultato per non disperdere professionalità e competenze occupate all'interno del nostro scalo aeroportuale”.Ma chi conosce bene Ernestino Montino sa perfettamente bene che non è uomo da rassegnarsi, o da arrendersi al primo ostacolo. Chiusa infatti questa prima parte della vertenza, che era la parte pià delicata ma anche la più complessa, ora Montino guarda al futuro e lancia un segnale preciso alle famiglie dei 27 dipendenti rimasti per ora a casa: “Le assunzioni di questi primi 63 operai sono solo l'inizio di un lavoro che deve portare a garantire un futuro dignitoso a tutte le 90 persone impiegate nei servizi di pulizia e alle loro famiglie. Continueremo a lavorare con tutte le parti in causa, perché ciò avvenga". E’ chiaro che per il sindaco di Fiumicino Esterino Montino la vertenza potrà dirsi davvero conclusa solo quando tutti i 90 dipendenti della Ecotech torneranno a lavorare con un contratto sicuro e regolare. Dopo le assunzioni di oggi, a Fiumicino il mondo operaio e sindacale ha ripreso a sperare, perché la sensazione è che presto torneranno a lavorare anche gli altri dipendenti della Ecotech, se non altro per l’alta qualificazione raggiunta e dimostrata in tutti questi anni di impegno quotidiano nella pulizia degli aerei in arrivo e in partenza dallo scalo aereo di Fiumicino.

(Luigi Aiello) 11 gen 2017  21:16