Direttore responsabile Maurizio Pizzuto
Chinese (Traditional) English French German Italian Romanian Russian Spanish
rss feed
PPN widget
dom, 24 giu  2018 
time
12:49
NEWS PPN  
Lazio - Roma, Magliana contro chiusura Ufficio Postale di Via Vaiano
Roma, 11 giu (Prima Pagina News) La decisione di Poste Italiane di chiudere l’ufficio postale di Via Vaiano alla Magliana, in concomitanza con l’apertura di un altro ufficio a Via Caprese, angolo Via della Magliana Nuova non è assolutamente coerente con le necessità del Quartiere. Il nuovo ufficio, di solo quattro sportelli a fronte dei nove attuali, si colloca ad 1 km. dal centro del quartiere, dove abita la maggior parte della popolazione, creando grave disagio ai più anziani e fragili, che qui sono in numero particolarmente elevato tra le persone residenti. La Magliana è un quartiere di 32.500 abitanti, che ha bisogno di incrementare i servizi non di chiuderli e questo deve valere in particolare per un servizio di valenza pubblica, anche se a gestione privata come Poste Italiane. Per fare un esempio i quartieri Marconi, Portuense e Trullo di eguale o inferiore popolazione hanno due e più uffici postali, eclatante il caso di Monteverde con 5 uffici postali. A Roma Capitale e al Municipio XI chiediamo che prenda finalmente posizione con azioni volte a garantire la continuazione del servizio postale di Via Vaiano, diversamente si perderebbe una entrata importante nelle casse comunali e il locale sarebbe destinato al definitivo degrado e abbandono. Per questi motivi l’ufficio di Via Vaiano non deve chiudere e questa è anche l’opinione di oltre 2.000 cittadini che in una settimana hanno sottoscritto la petizione del Comitato di Quartiere Magliana. Porteremo queste firme agli alti Dirigenti delle Poste italiane con un presidio manifestazione che si terrà giovedì 14 giugno alle h. 10,00 in V.le Europa 190, per far valere le nostre ragioni.

(PPN) 11 giu 2018  18:13