Direttore responsabile Maurizio Pizzuto
Chinese (Traditional) English French German Italian Romanian Russian Spanish
rss feed
PPN widget
gio, 17 ago  2017 
time
19:19
  > TUTTE LE NEWS
 
NEWS PPN  
Tur - Enologia, Braida e gli eventi sul vino
Roma, 25 gen (Prima Pagina News) BRAIDA di Giacomo Bologna parteciperà al ProWein di Düsseldorf il 13, 14 e15 marzo 2016 insieme a VIP WEINE nel Padiglione 16 stand H70. Come ogni anno, l’obiettivo della casa vinicola piemontese è la ricerca della qualità assoluta, in particolare per la Barbera, grande amore della famiglia Bologna. E qualità assoluta sarà quella offerta nei vini in degustazione al ProWein. Braida presenterà a Düsseldorf il frutto di diverse vendemmie. Con le Barbera Riserva Bricco della Bigotta e Bricco dell’Uccellone si farà un salto indietro nel tempo alla vendemmia 2013: i due grandi vini della famiglia, grazie al loro notevole spessore gusto-olfattivo sono quest’anno in evidenza su tutte le maggiori guide italiane e internazionali. In anteprima al ProWein si potrà assaggiare anche l’annata 2014. Il 2014 è anche l’anno che Montebruna e Il Bacialè portano in etichetta: vini emozionanti, con brillanti toni di frutta rossa, viola, terra e prugna. E sempre del 2014 sono Regina Langhe Nascetta e Asso di Fiori Chardonnay: i bianchi Braida da invecchiamento. Per quanto riguarda il 2015 si offrirà l’anteprima della strepitosa annata de La Monella e Limonte Grignolino - vini di corpo, equilibrati e di grande piacevolezza - e di Brachetto d’Acqui e Moscato Vigna Senza Nome: aromatici, freschi, tipici e di pronta beva. Aromatico, minerale e di particolare intensità olfattiva è il Fiore 2015 Langhe Bianco: uvaggio di Chardonnay e Nascetta, un vitigno semi-aromatico piemontese di Alta Langa. Chi ama I distillati non potrà perdere l’uscita della Grappa invecchiata di Bricco dell’Uccellone 2012, invecchiata per tre anni nei medesimi carati che hanno contenuto in precedenza il vino. www.braida.it - www.vip-weine.de - www.prowein.it RHEINGAU GOURMET & WEIN FESTIVAL - Braida prenderà parte al Rheingau Gourmet & Wein Festival: in occasione della ventesima edizione della manifestazione, mercoledì 9 marzo 2016 all’Hotel Kronenschlösschen,in Eltville-Hattenheim, si degusteranno Montebruna Barbera d’Asti docg 2014 e Bricco dell’Uccellone Barbera d’Asti docg 2013 Braida durante il gala dinner preparato dello chef Giovanni D’Amato del ristorante Rigoletto di Reggiolo (Reggio Emilia). L’ultimo brindisi sarà dedicato alla Grappa invecchiata di Bricco dell’Uccellone. Moderatrice della serata sarà Romana Echensperger, Master of Wine e giornalista. www.rheingau-gourmet-festival.de OPERA WINE - L’Italia nel mondo del vino è famosa per i tanti territori, per i microclimi, capaci di dare vita a molti diversi vitigni autoctoni, ciascuno con la sua identità. Braida di Bologna Giacomo è tra le cantine selezionate per l’edizione 2016 di Opera Wine (www.operawine.it) che si svolgerà sabato 9 aprile a Verona. Opera Wine è l’unica degustazione che la rivista Usa Wine Spectator organizza in Italia, in collaborazione con Vinitaly, ormai tradizionale e prestigiosa anteprima rispetto al più importante evento italiano dedicato al vino. Il giornalista Bruce Sanderson ha scelto l’annata 2010 del Bricco dell’Uccellone. Il Bricco dell’Uccellone è il terzo figlio di Giacomo Bologna. La storia del Bricco dell’Uccellone nasce proprio dopo un viaggio in California. Il fatto che gli americani potessero fare dei grandi vini era una cosa inconcepibile per un piemontese doc. E così, quando Giacomo andò in California alla fine degli anni Settanta bevve dei rossi senza identità né radici ma grandi, anzi grandissimi. Telefonò alla moglie Anna dicendo: “Abbiamo sbagliato tutto, questi qui sono avanti a noi di un bel pezzo”. In California Giacomo comprese l’importanza della barrique e intuì che avrebbe potuto essere quella la svolta per la sua Barbera; seguì un corso di enologia in Borgogna e, dal 1982, iniziò la selezione del Bricco dell’Uccellone. Colore: rosso rubino molto intenso con riflesso granato. Profumo: ricco, complesso, di notevole concentrazione e spessore; si evidenziano in particolare sentori di frutta rossa e piccoli frutti. Sapore: generoso, di gran corpo e notevole struttura, perfetta amalgama dei caratteri del vitigno e dell’apporto del legno, in un insieme di grande morbidezza e gran classe, lunghissima persistenza aromatica. http://www.operawine.it/it/about. 10 – 13 Aprile 2016 VINITALY Verona (Italy) BRAIDA espone nel Piemonte Padiglione10 N4.

(PPN) 25 gen 2016  16:03