Eventi - I Primi d’Italia stanno per tornare, a Roma la conferenza di presentazione
Roma - 13 set (Prima Pagina News) Primi d’Italia, il Festival Nazionale dei Primi Piatti, ha presentato oggi a Roma la XIX edizione, che si terrà a Foligno dal 28 settembre al 1 ottobre 2017. Presso il ristorante La Sagrestia di Via del Seminario 89, Aldo Amoni (Presidente di Epta Confcommercio Umbria), Giovanni Patriarchi (Assessore al Turismo e alla Cultura del Comune di Foligno), Giancarlo Vissani (Chef Stellato) e Massimiliano Romagnoli (Rappresentante dell’Associazione Italia-Israele) hanno svelato alcune delle novità di quest’anno. Alla fine della conferenza i presenti, già seduti ai colorati tavolini del locale, hanno potuto gustare una strepitosa e immancabile anteprima di primi piatti offerti da La Sagrestia. Siamo alla XIX edizione – dichiara Aldo Amoni – e ancora una volta siamo pronti a regalare ai visitatori un’esperienza unica, sempre pieni di entusiasmo e idee nuove. Al centro del Festival, come sempre, saranno i Villaggi dei Primi, con tante chicche imperdibili da tutta Italia e non solo. Penso allo squisito tortello mantovano preparato da chef carichi di passione, e alla vera e originale amatriciana, per non parlare dei primi di mare di Porto Sant’Elpidio o delle prelibatezze preparate dall’amico Gianfranco Vissani. E ancora penso al Villaggio dei Primi dedicato alla cucina ebraica o alle erbette selvatiche, per riscoprire antichi e sorprendenti sapori con Ortica, tarassaco, cicoria, papavero, caccialepre, borragine, finocchietto selvatico e tanto altro. I Primi d’Italia tornano pronti a dare il massimo, e non solo con le leccornie dei Villaggi dei Primi, ma anche con gli appuntamenti quotidiani di A Tavola con le Stelle, per gustare interi menu a base di pasta preparati da chef stellati come Gianfranco Vissani, Daniele Usai e i fratelli Sandro e Maurizio Serva, e delle squisite Food Experience. Al Festival non manca neanche lo spazio dedicato alla beneficienza con il musical delle 21.45 di venerdì 29 settembre all’auditorium di San Domenico: Jekyll & Hyde, i cui proventi andranno a favore dell’Associazione Daniele Chianelli. A Foligno protagonista anche la cultura del cibo e della corretta alimentazione, con il convegno Lo sport è servito, che si terrà venerdì 29 alle 11.00 nel ridotto dell’auditorium di San Domenico, con il patrocino di Coni Umbria. A spiegarci l’importanza di una corretta alimentazione nello sport e nella vita saranno Domenico Ignozza (Presidente di Coni Umbria), Francesco Fagnani (Dottore in Dietistica specializzato in Scienze dalla Nutrizione Umana e Nutrizione Sportiva), Giacomo Sintini (campione di pallavolo e Presidente dell’Associazione Sintini), Cerase Rocca (tecnico dell’Ente Nazionale Risi) e Gianluca Genoni (primatista mondiale di immersioni in apnea). E non finisce qui! A piatti imperdibili e cultura del buon cibo si sommano tanti momenti dedicati allo spettacolo con protagonisti di fama nazionale che si alterneranno sul palco del festival, in Largo Carducci. Ecco alcuni appuntamenti del ricco calendario: giovedì 28 alle 20.00 si terrà la presentazione del libro di Chiara e Red Canzian Sano vegano Italiano, per proseguire alle 22.00 con Francesca Reggiani. Venerdì 29, sempre alle 22.00, è la volta di Gianluca Fubelli di Colorado, mentre sabato 30 settembre alle 22.00 saranno di scena Pietro Pulcini e Simone Montedoro.

(PPN) 13 set 2017  20:06