Alla Grande Moschea di Roma la mostra "Dialoghi di Pace"

Dal 25/01 al 02/02

di Rosario Sprovieri
Venerdì 24 Gennaio 2020
Roma - 24 gen 2020 (Prima Pagina News)

Dal 25/01 al 02/02

"Dialoghi di Pace” alla Grande Moschea di Roma, una Mostra collettiva straordinaria di arti visive, a cura dell’Effettista Mario Nicosia. Quasi cinquanta opere frutto della creatività e dell’estro di affermati maestri della pittura e della scultura. Il Centro Culturale Islamico e La grande Moschea di Roma continuano a ospitare manifestazioni culturali di assoluto livello, nei luoghi concepiti e realizzati dall’Architetto Paolo Portoghesi, proprio per andare incontro alla conoscenza e alla comprensione culturale di popoli e storie diverse. L’esposizione resterà aperta al pubblico da Sabato 25 Gennaio a Domenica 2 Febbraio 2020 dalle ore 9,00 alle ore 13 al mattino e dalle ore 15 alle 18 nel pomeriggio. E’ un discorso che merita un’attenzione particolare questo che fanno gli artisti; un tentativo reale che attraverso la bellezza delle opere, prova a gettare infiniti “ponti” verso i “mondi degli altri” verso il cuore degli uomini e delle donne. Gli artisti sono una straordinaria forza motrice d i quel treno inarrestabile che è la storia, la loro mente scandagliando nel profondo dell’anima fa affiorare una preziosa energia pulita e, un soffio di vento leggero che spinge l’umanità verso la concordia, la conoscenza e la pace fra tutti i popoli della terra. Qui dentro grazie all’ospitalità del Centro Islamico, continuiamo “insieme” a gettare un piccolo seme, un granello prezioso per il sogno comune dell’umanità, nutrendo nuove speranze, che oltre alla fatica del tracciare il “solco”, possano presto germogliare i frutti e fiori per il manto dei prati dell’umanità del futuro. L’interculturalità – ora più che mai - costituisce una straordinaria opportunità, in un mondo, in cui sono assorti a consuetudini universali parole che esprimono valori negativi come: guerra, odio, vendetta, razzismo, discriminazione. L’arte nel rispetto delle diversità di cultura, usanze e religione, traguarda unione, obiettivi e valori comuni, “andare d’amore e d’accordo”, come le note quando melodiosamente, suonate, creano piacevoli armonie. Dall’armonia dei sentimenti, dai colori dell’arte può nascere una nuova concordia e può scaturire un nuovo modo di vivere in pace. Tanti gli artisti in Mostra: Adele Natali, Anna Maria Campus, Antonella Pirozzi, Antonella Scaglione, Antonio Anastasia, Carla Pantano, Claudio Fezza, Daniela Belotti, Daniela Delle Fratte, Daniela Lippa, Domenico Zaccaria, Elena Ambrosio, Elisabetta Martinez, Elisa Camilli, Elvira Sirio, Flora Torrisi, Francesco Cavalieri, Gaetano Macera, Giovanni Mendolera, Giovanni Tamburrano, Giuseppe Cionfoli, Giuseppe Stefani, Juan Pablo Coppiano, Livia Ravallese, Loredana Giannotti, Loretta Antognozzi, Lucia Coletta, Luigia A.M. Mesolella, Marcello Ciabatti, Maria Adelaide Stortiglione, Maria Trimani, Mario Bresciano, Massimo Schianchi, Michele Masi, Nicola De Stefano, Paola Meloni, Paolo Crimi, Pietro Olivieri, Rosa Della Monica, Rosanna Nocca, Rosario Ciufo, Stefania Nicolini, Vanda Caminiti, Vito Aloise, Wanda Bettozzi. Alla Serata inaugurale Sabato 25 Gennaio alle ore 17,00 interverranno: il dott. Abdellah Redouane – Segretario Generale della Grande Moschea di Roma; L’Imam della Moschea il dottor Salah Ramadan; il maestro Ennio Calabria, Rosario Sprovieri della rivista d’arte “I Con Art” e lo scrittore poeta dott. Michelangelo Volpe. L’esposizione, la presentazione e gli eventi della serata saranno ripresi dalla Tv; che successivamente Rete Oro trasmetterà sul proprio circuito nazionale. Rosario Sprovieri


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Prima Pagina News

Dialoghi di Pace
Grande Moschea di Roma
PPN
Prima Pagina News

APPUNTAMENTI IN AGENDA

SEGUICI SU