Brexit, Tusk "Il destino della Brexit è nelle mani dei nostri amici britannici"

il presidente della Consiglio europeo Donald Tusk al termine del vertice Ue, dicendosi "molto contento" della decisione adottata ieri sera dai 27 sulle nuove estensioni brevi della Brexit, ha poi aggiunto:"Il destino della Brexit è nelle mani dei nostri amici britannici", qui "nell'Ue siamo pronti al peggio ma speriamo nel meglio, e si sa che la speranza è l'ultima a morire".

(Prima Pagina News)
Venerdì 22 Marzo 2019
Roma - 22 mar 2019 (Prima Pagina News)

il presidente della Consiglio europeo Donald Tusk al termine del vertice Ue, dicendosi "molto contento" della decisione adottata ieri sera dai 27 sulle nuove estensioni brevi della Brexit, ha poi aggiunto:"Il destino della Brexit è nelle mani dei nostri amici britannici", qui "nell'Ue siamo pronti al peggio ma speriamo nel meglio, e si sa che la speranza è l'ultima a morire".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Prima Pagina News
PPN
Prima Pagina News

APPUNTAMENTI IN AGENDA

SEGUICI SU