Economia
PRIMO PIANO
(Prima Pagina News)
Giovedì 14 Febbraio 2019
ELENCO ARTICOLI ECONOMIA
Confedilizia: "Imposte e tasse vanno pagate ma devono anche essere giuste"

"Imposte e tasse vanno pagate, ma le stesse devono anche essere giuste mentre per i rifiuti non si sa neppur più se si paga un’imposta o una tassa, dopo che Anci e singoli Comuni sono riusciti persino a far dimenticare che il criterio doveva essere quello della quantità e qualità dei rifiuti prodotti", dice il presidente del Centro Studi Confedilizia Corrado Sforza Fogliani.

Crescita zero PIL, Tria: "Il dato era atteso"

“Il dato era atteso e riflette in larga parte il rallentamento in atto nell’economia dell’eurozona” ha dichiarato il ministro dell’Economia e delle Finanze, Giovanni Tria.

DeA Capital, espansione piattaforma Alternative Assett Management con Combined Aum sino oltre 20 miliardi

Acquisizione del mandato di gestione relativo al più grande fondo italiano di 'non perfoming loans (NPL) management'.

Evoluzione della flotta del Gruppo Air France-KLM

Importanti decisioni del Consiglio di Amministrazione del Gruppo Air France-KLM per lo sviluppo della flotta di Air France.

PIL, Montanino (Confindustria): "Ormai 2019 è compromesso"

"Vediamo qualche piccolo segnale positivo che potrebbe ripercuotersi sull'andamento del Pil ma difficilmente nel 2019 andremo oltre la crescita zero che avevamo previsto o solo di qualche decimale".

Prezzi, Coldiretti: +7,7% verdura nel carrello con pazza estate

Ma nelle campagne per agricoltori è deflazione.

Invio corrispettivi, le modalità alternative per chi non ha un registratore telematico

Lo scorso 29 giugno l’Agenzia delle entrate aveva stabilito le modalità operative alternative per inviare i corrispettivi, destinate alle attività sprovviste di un Registratore Telematico.

Inflazione, a luglio stop allo 0,5%

Lo rileva l'Istat nelle stime preliminari, spiegando come il tasso, in decelerazione per la terza volta consecutiva, torni così indietro ai livelli aprile 2018.

Istat, Pil fermo nel secondo trimestre. UNC: "Italia a rischio recessione"

"Se non ci saranno miglioramenti significativi nei prossimi trimestri, il nostro Paese è destinato ad avere per fine anno una contrazione del Pil, tornando in territorio negativo" afferma Massimiliano Dona, presidente dell'Unione Nazionale Consumatori.

Economia, PIL fermo nel II trimestre 2019

Si registrano quindi variazioni nulle, 'crescita zero' in entrambi i confronti: congiunturale e tendenziale.

APPUNTAMENTI IN AGENDA

SEGUICI SU