Primo piano
PRIMO PIANO
(Prima Pagina News)
Lunedì 17 Giugno 2019
(Prima Pagina News)
Lunedì 17 Giugno 2019
ELENCO ARTICOLI PRIMO PIANO
Prix Italia, Rai al Festival Nazionale delle radio universitarie. I segreti per una scrittura radiofonica di qualità

Il 6 giugno alle 18.30 sarà possibile ascoltare gli autori di radio documentari vincitori del Prix Italia nel 2017 e nel 2018.

Caso Palamara, altre due autosospensioni nel CSM

Intanto si apre il Plenum straordinario del Csm con le comunicazioni del vicepresidente Ermini.

Roma. Metro A, al via rinnovo delle infrastrutture: a giugno e luglio stop parziali solo nei fine settimana

Atac dall'8 giugno interromperà, a tratte, la circolazione sulla linea A della metropolitana.

Tubercolosi, l'esperto: "Non si può negare connessione tra Paesi d'origine migranti e diffusione malattia"

Riguardo le parole del Ministro Salvini sui migranti portatori di Tubercolosi il Prof. Massimo Galli, Presidente SIMIT- Società Italiana Malattie Infettive e Tropicali, è intervenuto questa mattina nel corso del programma “Genetica Oggi” condotto da Andrea Lupoli su Radio Cusano Campus.

MovieMag, Pupi Avati: “Inseguo Dante per dare un senso alla mia filmografia”

Il magazine di informazione cinematografica di Rai Movie è in onda mercoledì 5 giugno alle 23.10 e, sempre di mercoledì, nella notte di Rai1.

Roma, accordo tra Chainside e RadioTaxi 3570: sarà possibile pagare corsa in bitcoin

Appena terminato il montaggio sulle vetture dei pos di nuova generazione, o smart pos, Chainside sarà usufruible su 15mila taxi Italiani.

Sblocca cantieri, Conte: "Super emendamento Lega rischia di far saltare tutto"

Così il premier Conte a proposito dell'emendamento sul codice degli appalti.

Governo, Salvini: "Nessuna intenzione di tirarmi indietro"

Sullo sblocca-cantieri: occorre resettare il codice degli appalti, aprire i cantieri, cancellare burocrazia.

Governo, Toninelli: "Fase decisiva per Sblocca-cantieri"

"Azzerare il Codice degli Appalti è una stupidaggine" dice Toninelli.

Mafia, duro colpo al clan Fragalà: arresti in provincia di Roma e Catania

La cosca era attiva non solo in Sicilia, ma anche nell'area metropolitana di Roma e in particolare nei comuni di Ardea Pomezia e Torvajanica. 

APPUNTAMENTI IN AGENDA

SEGUICI SU