Il nuovo libro d’arte di Emanuele Pecoraro: prefazioni a cura del regista Campanella e della professoressa De Blasio

Il volume propone un viaggio millenario, dal neolitico ai giorni nostri, in una delle regioni più sconosciute d’Italia. Grazie ad un linguaggio semplice e chiaro, il lettore viene condotto per mano alla scoperta del patrimonio culturale molisano, con approfondimenti religiosi.

(Prima Pagina News)
Lunedì 22 Luglio 2019
Roma - 22 lug 2019 (Prima Pagina News)

Il volume propone un viaggio millenario, dal neolitico ai giorni nostri, in una delle regioni più sconosciute d’Italia. Grazie ad un linguaggio semplice e chiaro, il lettore viene condotto per mano alla scoperta del patrimonio culturale molisano, con approfondimenti religiosi.

E’ in uscita in tutte le librerie “Arte e storia dell’Alto Molise. Alla scoperta di siti archeologici, capolavori artistici, beni archivistici e ricerche antropologiche” (Lithos editrice) di Emanuele Pecoraro. Il volume propone un viaggio millenario, dal neolitico ai giorni nostri, in una delle regioni più sconosciute d’Italia. Grazie ad un linguaggio semplice e chiaro, il lettore viene condotto per mano alla scoperta del patrimonio culturale molisano, con approfondimenti religiosi. Non manca una sezione ricca di documenti inediti, che non solo approfondisce aspetti della vita quotidiana della cittadina di Bagnoli, quali i costumi tipici, la dote, il ruolo della donna, la formazione scolastica, il fenomeno dell’emigrazione e le credenze magiche, ma consente di riscrivere la storia di una piccola comunità rurale nel cuore del Molise, dal Settecento ad oggi. Il volume, edito dalla Lithos, è impreziosito dalle autorevoli prefazioni del regista, produttore e sceneggiatore cinematografico Pierfrancesco Campanella e della professoressa Emanuela De Blasio del dipartimento di Studi linguistico letterari storico filosofici e giuridici dell’Università degli Studi della Tuscia, da un saggio sul presepe più grande del Molise, a firma di Emanuele Ianiero e dalle foto di Laura Camia, Mario D’Imperio, Emanuele Ianiero e Angela Piscitelli.


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Prima Pagina News

Emanuele Pecoraro
PPN
Prima Pagina News

APPUNTAMENTI IN AGENDA

SEGUICI SU