Questo sito contribuisce alla audience di globalist-logo
Signa (Fi): 46enne uccisa, il fratello presunto autore dell'omicidio
L'uomo è stato trovato dai Carabinieri nei pressi della sua casa, da cui si era allontanato nella serata di venerdì.
(Prima Pagina News)
Mercoledì 21 Settembre 2022
Firenze - 21 set 2022 (Prima Pagina News)
L'uomo è stato trovato dai Carabinieri nei pressi della sua casa, da cui si era allontanato nella serata di venerdì.
I Carabinieri avrebbero scoperto chi avrebbe ucciso la donna di 46 anni a Signa, nel Fiorentino, assassinata all'interno della sua abitazione: secondo l'Arma, la vittima sarebbe stata uccisa da suo fratello, un 50enne, che è stato trovato stamani in una capanna vicino la sua abitazione, da cui si era allontanato venerdì sera.

Nella serata di ieri, sua moglie ne aveva denunciato la scomparsa ai militari dell'Arma, riferendo di non avere sue notizie da venerdì, e che l'uomo aveva manifestato l'intenzione di passare qualche giorno da sua sorella. Le ricerche sono partite immediatamente, ma ogni tentativo di rintracciare telefonicamente l'uomo e la sorella si è rivelato inutile, e inoltre l'abitazione della 46enne era chiusa e nessuno si trovava al suo interno quando i parenti avevano tentato di cercarli sul posto.

I Carabinieri hanno immediatamente iniziato a indagare su due fronti, cercando di capire, da una parte, se l'uomo avesse fatto qualche gesto estremo, poichè avrebbe manifestato intenzioni suicide in passato, e dall'altra, se avesse fatto qualcosa alla sorella, poichè anche lei, inspiegabilmente, non era rintracciabile.

I sospetti sono poi aumentati con il passare delle ore, per questo i militari sono entrati nell'abitazione della donna, trovandola senza vita.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Prima Pagina News

46enne
Carabinieri
fratello
omicidio
PPN
Prima Pagina News
Signa

APPUNTAMENTI IN AGENDA

SEGUICI SU