Viminale, 130 donne muoiono ogni anno per violenze: L'Avv. Anania: "Parlarne e denunciare a primi segnali”

Cresce la violenza sulle donne in Italia e, secondo Eures, 3 volte su 4 le violenze avvengono nel nucleo familiare da parte di mariti, compagni o parenti. L’avvocato Elisa Anania evidenzia l’urgenza di affrontare la problematica in modo deciso da parte sia delle istituzioni e sia da parte delle vittime di violenze. E di vitale importanza quindi denunciare alle forze dell’ordine e rivolgersi ai centri di assistenza.

(Prima Pagina News)
Mercoledì 05 Settembre 2018
Roma - 05 set 2018 (Prima Pagina News)

Cresce la violenza sulle donne in Italia e, secondo Eures, 3 volte su 4 le violenze avvengono nel nucleo familiare da parte di mariti, compagni o parenti. L’avvocato Elisa Anania evidenzia l’urgenza di affrontare la problematica in modo deciso da parte sia delle istituzioni e sia da parte delle vittime di violenze. E di vitale importanza quindi denunciare alle forze dell’ordine e rivolgersi ai centri di assistenza.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Prima Pagina News
donne
femminicidio
PPN
Prima Pagina News
Viminale
violenza

APPUNTAMENTI IN AGENDA

SEGUICI SU