Questo sito contribuisce alla audience di globalist-logo
Halloween tragico in Corea del Sud

Una improvvisa e furiosa calca ad Halloween nella città di Seoul provoca almeno 151 morti.

di Francesco Tortora
Domenica 30 Ottobre 2022
Dal nostro corrispondente a Bangkok - 30 ott 2022 (Prima Pagina News)

Una improvvisa e furiosa calca ad Halloween nella città di Seoul provoca almeno 151 morti.

Nella calca creatasi a Itaewon, il quartiere dei locali e della vita notturna nella capitale sudcoreana, sono rimaste uccise 151 persone di cui 19 di nazionalità straniera e in particolare da Iran, Uzbekistan, Cina e Norvegia. Fra le vittime ci sono 97 ragazze e 54 ragazzi, per la maggior parte sotto i 30 anni. I feriti, secondo quanto ha riferito il capo dei vigili del fuoco, sono 82 dei quali 19 in gravi condizioni. 

Un'enorme folla che festeggiava Halloween si è riversata in un vicolo in una zona della vita notturna della capitale sudcoreana Seoul ieri sera, come hanno confermato i funzionari di emergenza. 

Altre persone sono rimaste ferite nella mischia nel quartiere Itaewon di Seoul, ha dichiarato Choi Sung-beom, capo della stazione dei vigili del fuoco di Yongsan, in un briefing sulla scena ma i numeri restano ancora non ben definiti e non hanno ancora ricevuto la piena ufficialità. Ancora non è stata diffusa una versione ufficiale sulle cause dell'accaduto nella zona dove si erano radunate 100 mila persone per le celebrazioni: alcuni media locali, come l'emittente all news Ytn, sostengono che il caos è scoppiato dopo che tra i giovani si è sparsa la voce della presenza di un personaggio famoso in un bar del quartiere. Le prime notizie da fonti ufficiali parlavano di dozzine di persone andate in arresto cardiaco, probabilmente schiacciate dalla folla e oltre 140 ambulanze sul posto. 

Diciannove dei feriti sono in gravi condizioni e stanno ricevendo cure d'emergenza, hanno detto i funzionari, aggiungendo che il bilancio delle vittime potrebbe salire. 

I burocrati che di solito si occupano di certificati di nascita o di registrazioni di abitazioni hanno cercato di aiutare centinaia di persone sconvolte che cercavano informazioni sui loro parenti. 

I funzionari del centro hanno presidiato le linee telefoniche d'emergenza, rispondendo a centinaia di telefonate concitate per la ricerca di persone scomparse. 

Secondo un testimone delle agenzie di stampa locali, una persona è scoppiata a piangere e si è inginocchiata sul pavimento dopo aver parlato con alcuni funzionari del centro. Un tabellone bianco nell'ufficio principale elenca il numero aggiornato di chiamate ogni ora, per un totale di oltre 3.580 dalle 5.30 di domenica ora locale. 


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Prima Pagina News

calca
Corea del Sud
Halloween
PPN
Prima Pagina News
Seoul

APPUNTAMENTI IN AGENDA

SEGUICI SU