Questo sito contribuisce alla audience di globalist-logo
Primo piano
ELENCO ARTICOLI PRIMO PIANO
Ardea (Rm), Lega: dolore e sgomento per l'accaduto

"Ci stringiamo intorno al dolore delle famiglie delle vittime e dell’intera comunità".

Ardea (Rm): 34enne spara e uccide un anziano e due bambini in parco pubblico

L'uomo si è barricato in casa, appello del Consorzio Colle Romito: "Attenzione, restate chiusi in casa".

Calcio, Euro2020, Gruppo B: Belgio-Russia, 3-0 il risultato finale

A segnare per primo è Lukaku, che dedica il goal ad Eriksen, colpito da malore nel match Danimarca-Finlandia.

Turismo termale in Calabria. Che fine faranno le Terme Luigiane? Apriranno mai? Un duro colpo per tutti

Le terme calabresi vivono una delle crisi più pesanti della storia. La palla passa ora a Regione e comuni, e intanto una fetta di turismo termale appare fortemente compromessa.

Corte Costituzionale. Aggio sulla riscossione delle entrate pubbliche: l'ultimatum lanciato dalla Consulta.

È quanto si legge nelle motivazioni della sentenza n. 120, depositata  (redattore Luca Antonini).

Abruzzo, Protesta “Assoguide” contro Sentenza del TAR che impone alle guide l’iscrizione all’Albo Professionale.

“E’ una sentenza – sottolinea Assoguide- che arreca un enorme danno economico e di immagine a tutta la filiera del comparto del turismo naturalistico ed outdoor, per di più in un momento critico della stagione”.

Aste storiche, dopo Fanfani anche Curzio Malaparte, Corrispondenza, dattiloscritti, cartoline, foto, telegrammi.

All'asta da Finarte, a Roma, a Palazzo Odescalchi in piazza SS. Apostoli, un lotto di grande interesse storico, legato alla vita di Curzio Malaparte, scrittore, giornalista, militare, poeta e saggista italiano, nonché diplomatico, agente segreto, sceneggiatore, inviato speciale e regista cinematografico, una delle figure centrali dell'espressionismo letterario in Italia e del neorealismo.

Niki Vendola “Basta silenzi sulla giustizia! Torno dal mio esilio a fare politica”. Questo sistema impone una riforma.

Usa il suo profilo Fb Niki Vendola per annunciare il suo rientro in politica, e per spiegarne le ragioni, assolutamente legate alla sentenza di condanna appena ricevuta nel processo ex ILVA e da cui ora proverà a difendersi in tutte le maniere possibili in Appello. Ne viene fuori una analisi e insieme una denuncia forte impietosa e quasi tragica dello stato della giustizia in Italia.

APPUNTAMENTI IN AGENDA

SEGUICI SU