Questo sito contribuisce alla audience di globalist-logo
Editoriale
PRIMO PIANO
ELENCO ARTICOLI EDITORIALE
“Stato criminale”? Leggiamo la Dichiarazione dei diritti dell’Uomo e del Cittadino

“Nei momenti in cui non si capisce la logica degli eventi- commenta il famoso fisiologo romano Massimo Fioranelli-, ci si deve porre in un punto privilegiato di osservazione: la storia”.

Sciopero generale: “Caro Landini, così si distrugge la grande unità sindacale”

L’analisi impietosa di Raffaele Malito, che vi proponiamo su quanto sta accadendo nel sindacato italiano, alla luce dello sciopero generale deciso da Cgil e Uil, è di un giornalista che da 40 anni racconta la storia del sindacato italiano e che in Rai è stato una vera e propria nave scuola per chi per la prima volta si affacciava al mondo del lavoro e alle prime battaglie sindacali nel Mezzogiorno del Paese.

Politica, il Pd di Letta e la fuga di Conte. Un Pd sempre più proteso verso la deriva

Dove va il Pd di Enrico Letta? Che fine farà? Con chi si alleerà in futuro? Saranno tutte rose e fiori? Nell’analisi impietosa che ne fa uno dei notisti storici della Rai, Raffaele Malito, il partito è alla deriva e rischia di naufragare per sempre.

Giancarlo Elia Valori: Cina, tra passato e futuro

Sono passati 76 anni dalla formulazione della prima risoluzione storica di Mao Zedong e 40 anni dalla formulazione della seconda risoluzione storica un grande analista di politica internazionale come Giancarlo Elia Valori traccia qui la condizione attuale della Cina moderna.

Massimo Fioranelli: “Un decreto umano non può non rispettare una legge di natura”

“In democrazia la Repubblica non è dello Stato, ma è del popolo sovrano. La democrazia non è la dittatura della maggioranza. In democrazia la minoranza va sempre salvaguardata, tutelata e garantita. La maggioranza non può estromettere dai diritti inalienabili qualcuno solo per il fatto che la pensi in modo diverso”. È questa la sintesi dell’analisi che fa per noi il grande fisiologo romano Prof. Massimo Fioranelli.

In attesa della Leopolda. Renzi dalla Gruber, ne esce vincitore. Ma basta processi mediatici.

“La legge sulla presunzione d’innocenza ha aperto le porte alla civiltà giuridica: ma non basterà a dare il senso di comunità a un Paese di settari, nessuna legge potrà cancellare l’odio in un Paese di odiatori, dedito alla presunzione di colpevolezza con cui alimentare la faida quotidiana”.

Massimo Fioranelli: la libertà forse non esiste se non nella nostra immaginazione

Sembriamo un Paese libero, ma in realtà non lo siamo. Ma allora, qual è la verità? La ricetta del grande fisiologo romano Prof. Massimo Fioranelli è la conoscenza la cultura e il senso critico di un popolo.

Nuovi casi Covid: “È impellente fermarci a riflettere sulle politiche sanitarie che questo governo sta’ seguendo”

Se questa e’ scienza

Diceva Martin Hidegger che “La scienza non pensa, calcola”; sebbene dovrebbe, in teoria, calcolare in modo rigoroso.

Massimo Fioranelli “Covid ha fatto e continua a fare morti; non ho mai creduto ai numeri dell’ISS”.

“E’ un dato di fatto che la verità assoluta non esiste e che la realtà viene spesso interpretata da una prospettiva unilaterale. È tuttavia interessante riflettere su come si articoli la fisiologia del pensiero e comprendere la nascita di un opinione”.

APPUNTAMENTI IN AGENDA

SEGUICI SU