Questo sito contribuisce alla audience di globalist-logo
Vancouver, lettera con proiettili alla manager di Huawei
Minacce di morte per Meng Wanzhou. La dirigente del colosso telefonico cinese é agli arresti domiciliari in Canada.
(Prima Pagina News)
Giovedì 14 Gennaio 2021
Roma - 14 gen 2021 (Prima Pagina News)
Minacce di morte per Meng Wanzhou. La dirigente del colosso telefonico cinese é agli arresti domiciliari in Canada.
Una lettera minatoria contenente proiettili è stata recapitata alla responsabile finanziaria del colosso cinese Huawei, Meng Wanzhou. La manager, che si trova agli arresti domiciliari a Vancouver, ha denunciato il fatto alle autorità canadesi. Meng venne arrestata quasi tre anni fa all'interno aeroporto di Vancouver, su richiesta degli Stati Uniti, con l'accusa di aver aggirato le sanzioni americane all'Iran.


Dopo un periodo passato in carcere è stata posta agli arresti domiciliari dietro pagamento di una cauzione. Gli Stati Uniti ne chiedono l'estradizione per processarla, la Cina invece ne chiede la liberazione.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Prima Pagina News

Canada
lettera con proiettili
Meng Wanzhou
minacce di morte
PPN
Prima Pagina News
Wuawei

APPUNTAMENTI IN AGENDA

SEGUICI SU