Questo sito contribuisce alla audience di globalist-logo
A Udine il quattordicesimo Lipidclub and therapeutic apheresis

In terra  friulana, grazie alla società internazionale Mighty Medic, si sono ritrovati studiosi italiani e internazionali del campo delle malattie metaboliche, dell’aterosclerosi, e delle tecniche terapeutiche extracorporee.

(Prima Pagina News)
Sabato 01 Giugno 2019
Roma - 01 giu 2019 (Prima Pagina News)

In terra  friulana, grazie alla società internazionale Mighty Medic, si sono ritrovati studiosi italiani e internazionali del campo delle malattie metaboliche, dell’aterosclerosi, e delle tecniche terapeutiche extracorporee.

A Udine il quattordicesimo Lipidclub and therapeutic apheresis
Guarda la fotogallery

Si è tenuto ad Udine il 30 e 31 maggio con il grande sforzo organizzativo della professoressa Claudia Stefanutti della Sapienza Università di Roma, il “14° convegno di clinica dei disordini metabolici, dei markers di rischio cardiovascolare e della aferesi terapeutica, ” patrocinata dalla società internazionale Mighty Medic che si avvale del contributo di vertici della ricerca italiana ed europea nel campo delle malattie metaboliche, dell’aterosclerosi, e delle tecniche terapeutiche extracorporee per varie indicazioni di patologia.

Sono emerse attualità e controversie nel campo delle dislipidemie in popolazioni particolari di pazienti come i bambini ai quali è stata dedicata una sessione che ha prodotto linee di comportamento nelle gravi dislipidemie di origine genetica: screening precoce, suggerimenti dietetici , terapie mediche. Prima si interviene e meglio si mettono in atto strategie che possono limitare le lesioni aterosclerotiche e le complicanze ischemiche.

Anche il paziente diabetico sottoposto a dialisi può presentare gravi disturbi del metabolismo lipidico che aggravano la sua patologia; gli esperti presenti, di molte specialità, internisti, pediatri, immunoematologi, trasfusionisti, nefrologi, cardiologi e ginecologi, hanno delineato le nuove possibilità di migliorare il quadro clinico in queste patologie severe e complesse.

Durante il convegno sono state poi presentate parte delle evidenze di un lavoro in corso sulle indicazioni da seguire nelle pazienti dislipdemiche in gravidanza: nelle mamme con gravi anomalie del metabolismo del colesterolo e dei trigliceridi le tecniche di aferesi rappresentano una ottima possibilità di terapia poiché i farmaci abitualmente utilizzati sono controindicati .

Si sono discussi anche i trattamenti medici più recenti - Pcsk9 inibitori, Lomitapide, Volanesorsen, in alternativa alle tradizionali statine, con spazio anche per i farmaci nutraceutici ed infine la sempre piu’ larga utilizzazione delle tecniche di aferesi terapeutica e lipido- aferesi in particolare, applicate con competenza e con migliore definizione delle indicazioni. Infine, sono state presentate le nuove linee guida per l’ipertensione allargando così il controllo sui fattori di rischio più importanti per la malattia cardiovascolare.

In particolare, si è ’ raccomandata la aderenza alle terapie ipertensive poiché secondo recenti dati non esistono realtà in cui si ottiene un trattamento adeguato al 100% dei pazienti ipertesi. Spazio alla ricerca poi sul peso, in alcuni quadri clinici severi, della lipoproteina (a) piccolo, marker del rischio coronarico del quale ancora non sono chiariti gli effetti e la base di caratterizzazione genica.


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Prima Pagina News

claudia stefanutti
Lipidclub and therapeutoc apheresis
Mighty Medic
PPN
Prima Pagina News

APPUNTAMENTI IN AGENDA

SEGUICI SU