Questo sito contribuisce alla audience di globalist-logo
Calcio, Serie A: successo dell'Inter, 1-3 contro lo Spezia
I nerazzurri sono andati a segno con Brozovic, Lautaro Martinez e Alexis Sanchez. Per i liguri, il goal di consolazione lo firma Maggiore.
(Prima Pagina News)
Venerdì 15 Aprile 2022
La Spezia - 15 apr 2022 (Prima Pagina News)
I nerazzurri sono andati a segno con Brozovic, Lautaro Martinez e Alexis Sanchez. Per i liguri, il goal di consolazione lo firma Maggiore.
L'Inter riesce ad agguantare momentaneamente la testa della classifica: a La Spezia, l'undici guidato dal tecnico Simone Inzaghi ha rifilato un 1-3 agli spezzini, portandosi a 69 punti.

Ad avere la prima occasione da goal sono gli spezzini: al 6' Gyasi supera Perisic, ma Handanovic salva la situazione bloccandolo con un'uscita bassa.

Inzaghi, visti i prossimi impegni con il Milan e la Roma, ha optato per un cambio in difesa: in campo dal 1', al posto di De Vrij, c'è D'Ambrosio, che deve, tra l'altro, penetrare in area e utilizzare le doti aeree. E proprio D'Ambrosio, al 31', colpisce di testa e serve Brozovic, che di sinistro infila la palla sotto l'incrocio dei pali.

All'intervallo, Thiago Motta sostituisce Kovalenko, senza energie, con Agudelo, che, dopo soli venti secondi dall'inizio del secondo tempo, ruba palla a Brozovic, ma proprio nel momento in cui sta per tirare trova il muro di Skriniar.

I padroni di casa ci riprovano dopo due minuti: Erlic cerca di realizzare un calcio d'angolo tirando di testa, ma fallisce. Al 49', Perisic, che dal 2015-16 è uno dei cinque centrocampisti ad aver partecipato, fra reti e assist, ad almeno 80 goal nella Serie A, si lascia sfuggire la ghiotta occasione di andare sul 2-0: sfrutta un assist di Calhanoglu precedendo Dzeko, ma devia un rigore in movimento.

Deciso a ottenere il 2-0, Inzaghi ribalta l'attacco sostituendo Dzeko e Correa con Lautaro e Sanchez. Thiago Motta, invece, fa entrare Nzola, che però deve essere sostituito immediatamente perchè entrato in campo con un orecchino, accessorio vietato dal regolamento, e non riesce a toglierlo. Scocciato dalla situazione, Motta opta per Antiste.

Poi, arriva il raddoppio nerazzurro: Perisic crossa e Lautaro Martinez devia la palla in rete. All'88', gli spezzini riescono a segnare con Maggiore, che tira dal limite dell'area, riuscendo a centrare l'incrocio destro. Il goal, però, è di consolazione, perchè è insufficiente per sperare in una rimonta. Inoltre, al 94' Lautaro serve Sanchez in contropiede, il quale riesce a superare Provedel e segna il goal dell'1-3 finale.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Prima Pagina News

PPN
Prima Pagina News
Serie A
Spezia - Inter

APPUNTAMENTI IN AGENDA

SEGUICI SU