Questo sito contribuisce alla audience di globalist-logo
Taiwan: aereo militare scomparso, trovato il relitto
Nella giornata di ieri, era caduto un jet F-16V schiantatosi in mare, nemmeno due mesi dopo l’acquisto di uno squadrone di tali aerei a tecnologia militare avanzata.
di Francesco Tortora
Mercoledì 12 Gennaio 2022
Dal nostro corrispondente a Bangkok - 12 gen 2022 (Prima Pagina News)
Nella giornata di ieri, era caduto un jet F-16V schiantatosi in mare, nemmeno due mesi dopo l’acquisto di uno squadrone di tali aerei a tecnologia militare avanzata.
I soccorritori taiwanesi nella giornata odierna hanno individuato il relitto di un jet F-16V che si è schiantato in mare ieri, meno di due mesi dopo che l'isola ha lanciato il primo squadrone dei suoi caccia più avanzati.

Il jet è scomparso dagli schermi radar circa mezz'ora dopo essere decollato per una missione di addestramento di routine dalla sua base nel sud-ovest di Taiwan ieri.

L'aviazione ha affermato che il jet è precipitato in mare senza alcun segno del pilota 28enne che era al suo comando e che si è espulso in tempo.

Il centro di soccorso nazionale ha inoltre affermato che erano stati trovati i relitti della fusoliera, confermando però, che non c'erano segni del pilota a seguito di una ricerca durata tutta la notte che ha coinvolto più elicotteri, navi della guardia costiera e più di 60 ufficiali.

L'incidente ha inferto un duro colpo al nuovo squadrone di F-16V di fabbricazione statunitense che è stato commissionato a novembre quando Taiwan ha aggiornato la sua flotta ormai obsoleta in mezzo alle crescenti tensioni con la Cina.

L'aviazione ha temporaneamente e precauzionalmente messo a terra la sua intera flotta di F-16. Sotto il presidente Xi Jinping, la Cina ha intensificato la pressione economica, diplomatica e militare su Taiwan.

L'aviazione taiwanese ha subito una serie di incidenti mortali negli ultimi anni poiché è tenuta costantemente sotto pressione dalla Cina, che ha intensificato le incursioni nella sua zona di difesa aerea dal 2020.

L'anno scorso, Taiwan ha registrato 969 incursioni di aerei da guerra cinesi nella sua zona di difesa aerea, secondo un database compilato dall'AFP, più del doppio delle circa 380 effettuate nel 2020.

Lo scorso marzo, Taiwan ha messo a terra tutti gli aerei militari dopo che un pilota è stato ucciso e un altro è scomparso quando i loro caccia si sono scontrati a mezz'aria nel terzo incidente mortale in meno di sei mesi.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Prima Pagina News

aereo scomparso
PPN
Prima Pagina News
relitto
ritrovamento
Taiwan

APPUNTAMENTI IN AGENDA

SEGUICI SU