Questo sito contribuisce alla audience di globalist-logo
Calcio: Juventus, Di Maria e Milinkovic Savic obiettivi di mercato
In attesa della fine del campionato e soprattutto della Finale di Coppa Italia contro l’Inter, la dirigenza della Juventus ha individuato i principali obiettivi di mercato.
(Prima Pagina News)
Lunedì 16 Maggio 2022
Roma - 16 mag 2022 (Prima Pagina News)
In attesa della fine del campionato e soprattutto della Finale di Coppa Italia contro l’Inter, la dirigenza della Juventus ha individuato i principali obiettivi di mercato.

Qualificata aritmeticamente alla prossima edizione della Champions League, la Juventus si appresta a chiudere bene il campionato nelle ultime tre partite. Fuori dalla lotta scudetto ma con il terzo posto ancora raggiungibile, essendo il Napoli davanti di un solo punto, la dirigenza è già al lavoro in vista della prossima stagione. Naturalmente non può essere dimenticato l’ultimo grande appuntamento sul campo, la finale di Coppa Italia dell’11 maggio. Secondo i principali siti scommesse parte leggermente dietro all’Inter, considerata la favorita dai Bookmakers per la conquista del trofeo, vinto proprio lo scorso anno dai bianconeri.

 

Non solo calcio giocato ma il club sta già programmando il futuro, iniziando a muoversi sul mercato. Due gli obiettivi individuati per dare un maggiore qualità alla squadra: Angel Di Maria e Sergej Milinkovic Savic.

 

Nelle ultime ore il noto procuratore Jorge Mendes ha proposto Angel Di Maria alla dirigenza della Juventus. Il campione argentino a fine stagione dirà addio al Psg a parametro zero. Si tratta di un over 30 (classe 1988), in grado di garantire ancora qualche stagione di buon livello. Max Allegri ha chiesto infatti giocatori di esperienza da affiancare agli emergenti. Il club bianconero è disposto ad offrire all’argentino fino a 5 milioni netti a stagione per un biennale. La Juventus non vuole più legarsi a giocatori in fase calante della carriera sottoscrivendo contratti lunghi, come già avvenuto in passato. Se ne riparlerà nelle prossime settimane.

 

Capitolo Milinkovic Savic: è lui il giocatore scelto per la mediana bianconera. Il laziale è un centrocampista che fa goal, è forte fisicamente e sarebbe la pedina ideale per ridisegnare la zona nevralgica del campo. Il club ha già contattato il procuratore del serbo, proponendo un contratto da 4 milioni a stagione per 5 anni. La parte più difficile è trattare con Lotito per il costo del cartellino. Il presidente biancoceleste chiede 70 milioni, la dirigenza della Juve è disposta ad arrivare fino a 50 milioni. Il giocatore ha già dato il suo gradimento al trasferimento a Torino, dove raggiungerebbe il fratello Vanja, portiere dei granata.

 

Se la trattativa con Milinkovic non dovesse andare a buon fine, un’alternativa valida per il centrocampo è Jorginho del Chelsea, anche se le questioni legate alla guerra in Ucraina rendono tutto molto più complicato. Dopo il rinnovo di Cuadrado fino al 2023, resta vivo il sogno Pogba ma i costi appaiono eccessivi rispetto al budget del club bianconero. Per questo motivo si punta principalmente sul serbo della Lazio.

 

 


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Prima Pagina News

Calcio
calciomercato
PPN
Prima Pagina News

APPUNTAMENTI IN AGENDA

SEGUICI SU