Questo sito contribuisce alla audience di globalist-logo
Ucraina, Orban: "Se Ue non cambia strategia su sanzioni rischiamo economia di guerra"
"155 giorni fa il piano prevedeva che l’Ucraina avrebbe sconfitto la Russia con i consigli di americani e paesi occidentali. Poi il piano prevedeva che le sanzioni avrebbero scosso la Russia. Nulla si è avverato".
(Prima Pagina News)
Venerdì 29 Luglio 2022
Roma - 29 lug 2022 (Prima Pagina News)
"155 giorni fa il piano prevedeva che l’Ucraina avrebbe sconfitto la Russia con i consigli di americani e paesi occidentali. Poi il piano prevedeva che le sanzioni avrebbero scosso la Russia. Nulla si è avverato".
“Se Bruxelles non cambierà strategia sulle sanzioni alla Russia si rischia un’economia di guerra da ottobre”. Lo ha detto il Primo Ministro dell'Ungheria, Viktor Orban, in un'intervista rilasciata all'emittente radiofonica Kossut e ripresa da Magyar Hirlap.

“Ma Bruxelles non ha una nuova strategia. Si parla di contenimento dei consumi e aumento dei prezzi”, ha proseguito. “155 giorni fa il piano prevedeva che l’Ucraina avrebbe sconfitto la Russia con i consigli di americani e paesi occidentali. Poi il piano prevedeva che le sanzioni avrebbero scosso la Russia. Poi che ci si sarebbe abituati alle sanzioni e che il mondo si sarebbe unito a questa scelta. Ma nulla si è avverato. Le sanzioni non hanno scosso la Russia”, ha aggiunto.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Prima Pagina News

PPN
Prima Pagina News
Russia
sanzioni
Ucraina
Ue
Viktor Orbàn

APPUNTAMENTI IN AGENDA

SEGUICI SU