Questo sito contribuisce alla audience di globalist-logo
Calcio: all'Inter l'Inter la Coppa Italia Juventus ko 4-2
La partita si decide ai tempi supplementari con una doppietta di Perisic. La squadra di Simone Inzaghi porta a casa il suo secondo trofeo, dopo la Supercoppa vinta a gennaio.
(Prima Pagina News)
Mercoledì 11 Maggio 2022
Roma - 11 mag 2022 (Prima Pagina News)
La partita si decide ai tempi supplementari con una doppietta di Perisic. La squadra di Simone Inzaghi porta a casa il suo secondo trofeo, dopo la Supercoppa vinta a gennaio.
E' l'Inter di Simone Inzaghi la squadra vincitrice della Coppa Italia: all'Olimpico di Roma, l'undici nerazzurro ha sconfitto la Juventus ai tempi supplementari per 4-2.

La partita si infiamma fin dai primi minuti di gioco: al 7' Barella, dalla sinistra, torna al limite dell'area e, approfittando della difesa che esce in ritardo, con un sinistro a giro firma un magnifico goal, mandando la palla in rete a ridosso del secondo palo e portando il risultato sull'1-0.

Al 24', gli uomini di Allegri tentano il pareggio: Vlahovic sfrutta un assist di Dybala e prova a concludere, ma Handanovic devia miracolosamente la palla in calcio d'angolo.

Il pareggio bianconero arriva al 5' del secondo tempo: Alex Sandro tira di sinistro dal limite dell'area, Morata devia, Handanovic cerca di intervenire ma lascia carambolare la palla in rete.

Dopo due minuti, gli uomini di Allegri ribaltano il risultato: Dybala parte in contropiede e passa a Morata, che prepara la strada a Vlahovic, che prima tira su Handanovic, poi lo supera sulla respinta.

Gli attuali campioni d'Italia, però, non intendono mollare la presa, e al 32' tornano alla carica con Dumfries, che lascia partire un cross da destra, Perisic intercetta e con la testa mette la palla in mezzo per Martinez che viene toccato e messo a terra da De Ligt e Bonucci, motivo per cui viene fischiato il calcio di rigore. Calhanoglu tira dal dischetto e manda la palla dritta sotto l'incrocio dei pali, sancendo il 2-2, con cui si concludono i tempi regolamentari.

Al 6' dei tempi supplementari, De Ligt commette un altro fallo in area, ai danni di De Vrij. Il rigore viene assegnato dopo il controllo del Var. Al dischetto c'è Perisic, che beffa Perin e sigla il 3-2.

L'attaccante croato chiude i giochi al 12' quando, al termine di un contropiede, infila di sinistro dal limite, mandando la palla sotto l'incrocio lontano e sancendo il 4-2.

Con questa vittoria, gli uomini di Inzaghi portano a casa il secondo trofeo dopo la Supercoppa vinta a gennaio sempre contro i bianconeri di mister Allegri.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Prima Pagina News

Coppa Italia
finale
Juventus-Inter
PPN
Prima Pagina News

APPUNTAMENTI IN AGENDA

SEGUICI SU